Punch all’anguria e gin

Punch all’anguria e gin

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Il gusto pieno dell’estate in un drink rinfrescante e perfetto per i gin lover (con qualche consiglio pratico): W l’anguria con il gin!

Se c’è un alimento con cui identificare la bella stagione è sicuramente l’anguria. È uno di quei pochi frutti che se acquistato fuori stagione o d’importazione raramente dà soddisfazione. Quindi? È il momento di approfittarne non solo per farne una scorpacciata, ma anche per utilizzarlo nelle nostre preparazioni alcoliche. Senza contare che è poco costoso e consigliato da tutte le diete per lo scarso contenuto di calorie nonostante il sapore zuccherino.

Summer is… Anguria e Gin!!!

Intanto un paio di consigli per scegliere una buona anguria “a scatola chiusa”. Quante volte vi è capitato di assistere a persone che nei mercati bussano sulle angurie sperando che qualcuno risponda se è matura o meno? Beh, un senso c’è: un’anguria matura deve produrre un rumore sordo. Poi guardate al fondo, la base che poggia a terra nei campi, che non deve essere bianca (non matura) né verde (troppo matura): la sfumatura giusta è il giallognolo. Infine le striature, non quelle verdi, ma quelle che sembrano quasi delle tumefazioni al lato: non è un male, bensì un bene, perché è indice che la vostra anguria è stata impollinata più volte dalle preziosissime api, quindi sarà ancora più dolce al palato.

Detto questo, torniamo al nostro punch, perfetto per le feste d’estate. Ci vorrà un po’ di pazienza, perché tocca togliere i semini dall’anguria, che va tagliata a cubetti. Preparate poi del succo di lime e dello sciroppo di glucosio (acqua e zucchero in pari quantità se lo preparate in casa). E poi ovviamente c’è il nostro amato gin: sceglietene uno fruttato, in modo che esalti le note mielose dell’anguria e non ci si scontri, oppure uno agrumato se non amate i gusti eccessivamente dolci. Di seguito la ricetta. Enjoy!

Ingredienti:

  • Metà di una grossa anguria, tagliata a cubetti e privata dei semi
  • 250ml gin
  • 125ml succo di lime fresco
  • 125ml sciroppo di glucosioFettine di anguria e foglie di menta per guarnire

Procedimento:

Prendete un frullatore e per prima cosa riducete in succo l’anguria, passatela quindi in un colino per esser sicuri di non trovarvi semi nel vostro drink (anche se sarete stati certosini nel rimuoverli precedentemente). Mescolate quindi gli altri ingredienti direttamente nella ciotola per il punch in quest’ordine: succo d’anguria, abbondante ghiaccio, gin, succo di lime e sciroppo. Quindi mescolate e guarnite con fettine di anguria e foglie di menta. Ovviamente va bevuto in fretta per non far sciogliere eccessivamente il ghiaccio.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati