Il Gin Hub de ilGin.it torna a BCB 2019 con tante novità

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Siamo pronti per la partenza: appuntamento al Bar Convent Berlin con tanti gin, alcuni noti, alcuni nuovi, molti italiani e qualche prelibatezza europea…

Noi de ilGin.it non ci fermiamo mai e dopo Roma Bar Show siamo in partenza per Bar Convent Berlin! Dopo il grande successo del primo Bar Show d’Italia, che ha attratto quasi 10.000 visitatori, dove abbiamo organizzato la Gin House con decine e decine di produttori di gin da tutta Italia e dal resto del mondo, l’appuntamento è a Berlino per la più importante fiera del settore bar & beverages. Il Gin Hub de ilGin.it si rinnova con gin italiani lanciati quest’anno e qualche sorpresa.

Alla conquista di Berlino!

Da lunedì 7 a mercoledì 9 ottobre 2019 ci trovate all’ingresso principale con il nostro Gin Hub. Quest’anno sono previsti 15.000 visitatori per 440 espositori in 24.000m di spazio fieristico; insomma sarà ancora una volta un grandissimo evento che coinvolgerà gli addetti al settore di tutto il mondo confermando BCB come il più grande bar show d’Europa. Non potevamo mancare per portare avanti la nostra missione di crescita della cultura del gin nel mondo.

Ecco qualche anticipazione di quello che troverete nel Gin Hub de ilGin.it (Stand 3-B02):

Il nostro partner ufficiale Fava Bibite ci disseterà ancora una volta con la sua gamma di soft drink premium Imperdibile permettendoci di offrire Gin Tonic a tutti i visitatori. Distilleria dell’Alpe continua a deliziarci con i gin Kapriol e lo splendido Aqva Lvce, così come Bonasi Brand ci propone il suo Gin David per celebrare ancora una volta l’arte italiana e la bellezza tramite il distillato e la sua originale bottiglia a forma di testa del David di Michelangelo.

Tra le novità scoprirete Gin Noon, Distilled italiano prodotto nel cuore di Londra con infusione a freddo di Clitoria Ternatea, un fiore che conferisce al gin il suo caratteristico colore viola che muta naturalmente in un bel rosa confetto a contatto con l’acqua tonica. L’originale bottiglia blu è graduata per aiutare a dosare il proprio Gin Tonic senza l’uso del Jigger. Dalla Sicilia arriva invece Volcano Gin, che ha in infusione tutti i profumi tipici della zona etnea, poiché distillato con botaniche cresciute sulle pendici del vulcano, che aggiungono una interessante nota minerale al gin. Si unisce al Dream Team dei Gin Italiani anche Mark Spirits con i suoi “cuccioli” Puppy e Sherlock, i cold compound artigianali che conquistano al primo sorso.

Si unisce oggi al Dream Team, ma lo conosciamo già bene, anche Roby Marton con il suo omonimo compound che tutti amiamo. Con lui anche Federico Lugaresi con Gin Primo, il gin al sale di Romagna e, in seguito alla collaborazione nata a Roma Bar Show, la gamma di gin monobotanical 400 Conigli.

Noi de ilGin.it vi presentiamo in anteprima all’estero (la prima ufficiale è avvenuta durante Roma Bar Show) Kaper Gin, il gin creato da Lucas Kelm, uno dei migliori barman italiani del momento, con Florian Rabanser, master distiller di Zu Plun. Un gusto rotondo e pulito con una sensazione calda data dalla sapidità dei capperi di Lipari, perfetto per il food pairing.

Le novità di quest’anno non finiscono qui perché abbiamo deciso di uscire un po’ dai confini italiani e dare spazio ad altre eccellenze. Saranno infatti con noi Cotswolds Distillery con il suo dry gin intenso e aromatico e anche il suo single malt whisky (troppo eccellente per escluderlo pur non essendo gin); Lough Ree Distillery con il suo Sling Shot Irish Gin, con distillato di torba che lo rende particolarmente morbido e distillato di agrumi per una sensazione fresca; Broken Bones Distillery con il suo London Dry fresco, morbido e floreale con distillato di melassa e la sua versione Navy Strength più intensa e incredibilmente morbida.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati