Gin party di Ferragosto a tema marino

Gin party di Ferragosto a tema marino

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Idee di classe per un cocktail party di Ferragosto a tema (plastic free) in spiaggia, in barca o in piscina, fra Gin Tonic e Martini

Per prima cosa lo dobbiamo dire: grazie alle immagini che giungono dall’Antartide non possiamo girarci dall’altra parte e, anche se vogliamo far festa, ricordiamoci sempre che bisogna farlo responsabilmente. Perché bere responsabilmente è l’avvertimento che vi diamo sempre, ma anche perché bisogna essere responsabili nei confronti del pianeta che ci ospita. Quindi, a maggior ragione se pensiamo di ospitare un party in riva al mare o in barca, dobbiamo ricordare che non si possono lasciare i nostri ricordi sulla spiaggia: l’usa e getta inquina, peggio ancora se gettiamo i rifiuti direttamente in mare.

Buon Ferragosto dalla vostra Gin Lady!

Quindi? Contiamo quanti sono i nostri invitati e regoliamoci di conseguenza. Un bicchiere per ciascuno, rigorosamente di vetro perché oltretutto di bere nella plastica neanche ci piace e tuttalpiù compriamo dei deliziosi segnabicchiere a tema mare come questi in foto. Magari può diventare pure un gioco da fare con gli amici: ti senti stella o cavalluccio marino, conchiglia o sirena?

Volendo ci sono anche innumerevoli bicchieri a tema marino che si potrebbero acquistare per l’occasione, sempre di vetro: dal thumbler dal sentore caraibico al balloon da lupi di mare, passando per queste bellissime coppe Martini con i pesciolini in rilievo. Ma in questo caso bisogna esser disposti a far spazio a un altro servizio nella propria credenza.

Poi c’è il ghiaccio: un set di formine di silicone a forma di pesci, di sottomarini, di code di sirena e il gioco sarà di sicuro effetto nel vostro Gin Tonic, peraltro con una spesa sicuramente contenuta.

E ancora, al bando i tovaglioli di carta, che oltretutto in riva al mare volano che è una bellezza. Meglio usare quelli di stoffa, magari anche in questo caso con un portatovagliolo a tema mare, che potrebbe essere in concordanza con il segnabicchiere, per evitare confusione. Se poi vi volete divertire ad acquistare un nuovo corredo di sicuro non avrete difficoltà a trovarne a tema, da una bellissima barriera corallina al decoro blue navy che fa tanto yacht.

Per il resto, basta scatenare la fantasia. Una rete potrebbe fare da eclettica tovaglia, non è difficile trovare delle candele a forma di pesci o stelle marine, o ancora delle lucine come quelle di Natale, che illuminano l’ambiente senza discostarsi dal tema. E ancora i piatti, i sottopiatti, i sottobicchieri… tutto può concorrere a rendere la speciale la vostra festa di Ferragosto.

Ps. La vostra Gin Lady si riposa solo il giorno di Ferragosto. Torneremo subito dopo a parlare di gin.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati