News

I brand di gin più venduti al mondo nel 2020

Vanessa Piromallo
July 13, 2021

Niente di nuovo eppure tutto sta cambiando... scopriamo la classifica dei brand di gin più venduto al mondo nel 2020...

Il 2020 è stato un anno difficile per tutti nel mondo, ma il gin ha continuato a spopolare più di ogni altro distillato. Nonostante il forte calo di vendite a bar ristoranti, quelle ai consumatori sono spiccate in alto in quasi tutti i paesi. Basta pensare che, secondo i dati diffusi dalla Wine and Spirit Trade Association, solo in Inghilterra le vendite di gin ai consumatori sono aumentate del 30% l’anno scorso, raggiungendo un valore pari 1,3 miliardi di Sterline.

E parlando di vendite di gin, quali sono stati i brand più acquistati nel mondo nel 2020? Secondo il report Brand Champions 2021 la classifica è rimasta immutata rispetto al 2019, ma ciò che è interessante è la differenza significativa dei volumi. Ecco i dati:

7°: Hendrick’s

Volumi 2019: 1.4m
Volumi 2020: 1.0m (-26.0%)
Nonostante il calo dei volumi, sicuramente sono state le nuove versioni come Hendrick’s Lunar Gin ad aver aiutato il brand a mantenere la propria posizione in classifica.

6°: Larios

2019: 1.5m
2020: 1.0m (-30.4%)
Il brand spagnolo di proprietà di Beam Suntory ha subito un bel colpo, ma il colosso continua ad investire, annunciando ad aprile 2021 un nuovo piano di eco-sostenibilità da 1 miliardo di Dollari.

5°: Seagram’s

2019: 2.6m
2020: 2.5m (-6.1%)
Il brand di Pernod Ricard ha subito una perdita del 6% anche l’anno scorso ed è in difficoltà, ma rimane comunque il quinto più venduto al mondo e il colosso Pernod continua a investire acquisendo nuovi brand di gin, come l’italiano Malfy, oltre ad aver ottenuto il pieno possesso del tedesco Monkey 47.

4°: Beefeater

2019: 3.4m
2020: 2.7m (-20.9%)
Anche Beefeater è di proprietà di Pernod Ricard e per fortuna ha investito nelle nuove versioni fruttate che hanno trainato il brand visto il significativo calo del 20,9%).

3°: Tanqueray

2019: 4.5m
2020: 4.1m (-9.7%)
Grazie all’innovazione nelle nuove varianti del brand e alle partnership con personaggi famosi come l’attore Stanley Tucci e Joe Jonas, Tanqueray (di proprietà di Diageo) ha mantenuto la sua terza posizione e ha subito un calo di meno del 10%, un buon risultato rispetto ad altri.

2°: Bombay Sapphire

2019: 4.7m
2020: 4.3m (-8.0%)
Ancor meglio Bombay Sapphire (di Bacardi – Martini) che grazie all’innovazione, ai nuovi prodotti e agli investimenti verso l’eco-sostenibilità è riuscito a mantenere la posizione e subire un calo dell’8%.

1°: Gordon’s

2019: 6.7m
2020: 6.7m
Ed ecco il risultato migliore di tutti: Gordon’s Gin, sempre di proprietà di Diageo, non solo si mantiene saldo al primo posto da moltissimi anni, ma non ha nemmeno subito un calo nei volumi di vendita! Anche in questo caso le varianti fruttate e innovative hanno probabilmente giocato a favore del gin più famoso del mondo!

Lascia un commento

Conferma

dioniso truffle gin (1)
Recensioni
Dioniso Truffle Gin, l’oro bianco e l’oro nero catturati in un distillato
Papillon-gin
News
Come salvare farfalle e scarafaggi bevendo gin: Papillon Gin e Carabus Gin
limone jerbario
Ricette
Torta allo Yogurt al Gin Tonic

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News