Recensioni

Coffee Gin di Essense: la svolta del caffè filtro in miscelazione

Vanessa Piromallo
April 15, 2022

La cultura del caffè filtro di qualità nel mondo della miscelazione con Coffee Gin by Essense, Coffee Tonic e Coffee Soul.

Essense è un’azienda votata alla condivisione della cultura del caffè filtro di qualità, rendendo fruibili a tutti i migliori Arabica al mondo, valorizzando la storia che ognuno di essi porta con sé. Per loro il caffè è passione e ciò si riflette anche nei loro prodotti rivolti in modo specifico alla mixology: il gin, la coffee tonic e la tintura. Ce ne parla una delle fondatrici, Chiara Bernardi.

Caffè premium e miscelazione premium vanno a braccetto

Ciao Chiara, parlaci di Essense.

Essense è un brand legato al caffè filtro, quindi a tutto ciò che è, per esempio, brewing e non il classico espresso. Proponiamo una selezione di caffè di micro-torrefazioni e le rendiamo più semplici da utilizzare sia per i privati sia per i professionisti.

coffee gin essense

Come nascono il gin, la tonica e la tintura?

Abbiamo deciso di rivolgerci a partner tecnici specializzati per creare una linea di prodotti legati al nostro brand ma di diversa tipologia perché vogliamo sensibilizzare il mondo della mixology all’importanza del caffè. Questo ingrediente è già utilizzato in alcuni cocktail, ma solitamente si tratta di espresso, mentre noi desideriamo portare avanti la cultura del caffè filtro.

Nel gin i chicchi di caffè sono utilizzati come botanica assieme al ginepro e alle altre spezie, la tintura Coffee Soul può essere usata come spray aromatizzante al caffè, mentre la Coffee Tonic contiene un’estrazione di caffè ed è adatta sia ad essere bevuta da sola sia in miscelazione.

Tramite questi prodotti vogliamo incentivare i bartender ad affidarsi all’estrazione a freddo e tecniche simili per i cocktail. Ci differenziamo dagli altri prodotti al caffè perché rimaniamo un brand profondamente legato al caffè filtro e il nostro fine – che non è scontato – è far diventare il caffè un ingrediente della mixology a tutti gli effetti.

Scopri Essense su GinShop
coffee gin essense

Quali sono le caratteristiche di Coffee Gin?

Per il Coffee Gin ci siamo affidati alla rinomata distilleria Bordiga 1888. Con loro abbiamo sviluppato una ricetta che utilizza il caffè come botanica rispettando l’essenza del gin, senza snaturarlo. L’idea di partenza era quella di usare un caffè di qualità che avesse una storia da raccontare e una propria tracciabilità. Quindi abbiamo cominciato a sperimentare con il Sidamo dell’Etiopia. Abbiamo provato anche altre varietà, ma questa è quella che ci ha convinti. Inoltre volevamo che il gin mantenesse la sua autenticità, quindi abbiamo deciso di non aggiungere successivamente l’infusione del caffè in modo da non coprire i sentori del ginepro tipici del gin e mantenerne il colore trasparente.

Quale apporto dà il caffè al gin?

Il nome Coffee Gin potrebbe far pensare al gusto del caffè, ma non è così, perché utilizziamo i chicchi in distillazione così che apportino quella grandissima morbidezza che caratterizza il gin. Il caffè infatti non dà né colore né sentori particolari, ma rende il gin così morbido da poter essere bevuto facilmente anche in purezza.

Il Sidamo è un caffè molto fruttato e chi è veramente un intenditore dal palato finissimo può percepirne i sentori, ma per chiunque è la rotondità ad essere ben percepibile nel Coffee Gin.

Acquista

Quali sono invece le caratteristiche della tintura e della tonica?

La tintura Coffee Soul è realizzata in partnership con Bordiga usando lo stesso caffè etiope del gin, unendo una parte distillata e una parte di infusione idroalcolica del caffè. Qui, dunque, il caffè dà molto gusto e colore. Può essere utilizzata in miscelazione per aromatizzare il bicchiere, per esempio, oppure può essere impiegata in cucina e nell’alta pasticceria.

La Coffee Tonic è invece creata in partnership con Enrico Giotti, un aromatiere conosciuto nel mondo della mixology. Usiamo sette tipi di caffè di origine differente con i quali viene realizzato un infuso che dà sapore e colore alla tonica, unito a chinino e altri estratti. Si miscela facilmente con il gin per un G&T al caffè, ma può avere svariati usi per drink in cui si vuole apportare il sapore del caffè.

Quali sono i cocktail che consigliate?

Sicuramente il Gin Tonic, ma anche l’Espresso Martini, ovviamente. Ma consiglio in particolar modo questa rivisitazioni del Negroni: Coffee & Roses By Morten Krag

  • 30ml Coffee Gin
  • 30ml Rosso Vermouth
  • 30ml Rosen Bitter
  • Coffee Soul
  • Ghiaccio

Mescola gli ingredienti in un mixing glass con ghiaccio, poi versa filtrando in un rock glass pieno di cubetti di ghiaccio; aggiungi qualche spruzzata di Coffee Soul, mescola e guarnisci con pompelmo disidratato.

Essense è su GinShop

Lascia un commento

Conferma

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News