Home decor a tema gin

Home decor a tema gin

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Carte da parati a tema bar per rendere unico il vostro angolo relax, il posto giusto in cui concedersi un meritato Gin Tonic

Settembre, tempo di ricominciare. Come le scuole che iniziano, per tutti il mese di settembre costituisce uno spartiacque più che il trentuno dicembre. Rigenerati dalla pausa estiva, per chi è riuscito a farne una (fanno eccezione infatti i nostri lettori che abitano in luoghi di mare e che sicuramente staranno pensando alle meritate vacanze dopo la stagione balneare), spesso e volentieri il nuovo inizio corrisponde a un desiderio di cambiare qualcosa.

Esprimi il tuo amore per il gin anche con le pareti di casa tua

Ed ecco che magari ci si vuol dedicare a quella che sarà o che è già l’area relax della casa, il nostro posto del cuore, dove ci concediamo il nostro meritato Gin Tonic: la zona bar. Perché non cogliere l’occasione per modificarla semplicemente con qualche tocco di stile? Due le proposte della vostra Gin Lady, ma rigorosamente a tema.

Fonte: https://www.ebay.it/itm/CROWN-GIN-FIZZ-OCLOCK-WALLPAPER-TEAL-GOLD-M1455-/372458728672

Sempre più apprezzate dagli interior designer, le carte da parati (o wallpaper come dicono gli esperti) sono tornate prepotentemente nelle case di tutto il mondo. Qualcuno penserà che fanno anni 50/60 o che ancor peggio potrebbero far pensare al peggio degli 80/90, ma quello che distingue l’utilizzo dell’epoca da quello moderno è il “dosaggio” se così si può dire.

Prima la carta da parati era must, ma comportava l’uniformità su tutte le pareti, oggi si sceglie di utilizzarla come se fosse un quadro, per dare un tono a un angolo, uno sfondo, perfino un mobile o al massimo a un’unica parete. È tutta una questione di misura, quindi, specialmente se, come vi propone la vostra Gin Lady, ci volete andar giù pesante e scegliere una carta da parati a tema… gin! Ebbene sì, si trova anche quella: la carta da parati perfetta per i gin lover esiste. È un collage di quelle che sembrano essere etichette di gin, benché fittizie, e soprattutto presenta la parola gin ripetuta ovunque!

Fonte: https://www.tessutiearredi.com/shop/it/home/3531-19547-carta-parati-fornasetti-cocktails.html

Se uno vuole rimanere più sul vago e scegliere invece qualcosa che ricordi un bar, ma senza specificare che siamo bevitori di gin, si può invece optare per questa bellissima carta da parati di Cole&Sons, un’azienda inglese che ha ripreso i disegni di Piero Fornasetti, artista italiano dallo stile unico. Hanno ripreso e campionato una serie di disegni a tema bar e cocktail che Fornasetti aveva realizzato per delle pubblicità e li hanno ordinati seguendo lo schema che l’artista aveva già utilizzato per le sue famose librerie d’arte. E il gioco è fatto. Il risultato è un favoloso fondale per un corner dedicato alle vostre bottiglie migliori.

Fonte: https://fillyourhomewithlove.com/carta-da-parati/

Ancor più delicata è la carta da parati su cui figurano le immagini stilizzate dei bicchieri, fra cui la nostra amatissima coppetta da Martini. Fondo chiaro, bicchieri che sembrano disegnati da un prototipista a mano, alternarsi di diversi formati per tutti i gusti. Ne abbiamo trovato sulla rete anche un altro tipo, con i bicchieri praticamente alti quanto un bambino: ci piace che sia black&white e i bicchieri sono ben disegnati, ma sinceramente sono forse un po’ troppo grandi.

Cosa avete detto? Troppo impegnativo mettere una carta da parati? Non volete fare lavori in casa? Beh, allora una valida soluzione alternativa è di limitare lo spazio su cui stenderete la vostra wallpaper. Si potrebbe per esempio foderare solo lo sfondo di una libreria o di un vecchio mobile, oppure tagliarla su misura e metterla in cornice, come se fosse un quadro. A quel punto basterà mettere qualche chiodo e il gioco sarà fatto.

Fonte: https://pixers.it/carte-da-parati/modello-senza-cuciture-con-calici-diversi-bicchieri-137713948#modalMedia

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati