News

Calyx Gin: produttore di vino crea un gin basato sui terroir

Giacomo P. Camerano
February 18, 2016

La distilleria californiana Ascendant Spirits ha avviato una collaborazione con il sommelier Rajat Parr per creare Calyx Gin, basato su un approccio enologico

Il gin Calyx è un esperimento nato dalle menti di Stephen Gertman, Master Distiller di Ascendant Spirits e Rajat Parr, co-proprietario ed enologo di Domaine de la Côte. Parr è noto per il suo apprezzamento del concetto di terroir nella creazione dei vini e per la ricerca delle differenze sottili date da sole, suolo e vento.

Realizzato con una ricetta di 14 botaniche e imbottigliato a 47,5°, il profilo aromatico di Calyx sarà diverso ogni anno, dipendendo direttamente dai cambiamenti climatici e dalle condizioni ambientali.

Calyx è prodotto seguendo il processo di creazione di un grande vino

Un dettaglio della bottiglia di Calyx Gin edizione 2015

Un dettaglio della bottiglia di Calyx Gin edizione 2015

Il duo ha sperimentato con circa 60 diverse botaniche biologiche per creare il nuovo gin che comprendono angelica, coriandolo, fiori di sambuco, zenzero, caprifoglio, buccia di pompelmo e menta. Questa ricerca ha portato alla creazione di più di 30 gin fino ad arrivare alla ricetta desiderata, denonimata dai creatori un “perfetto equilibrio” di sapori e aromi.

“L’aroma e il gusto di Calyx riflettono i capricci di madre natura e cambieranno ogni anno a causa dei vari fattori ambientali che influenzano la raccolta organica al 100% delle botaniche. Ogni edizione annuale di Calyx avrà le proprie caratteristiche e un proprio gusto particolare – con l’approccio di un produttore di vino”, ha detto Gertman. “Questo è il primo gin pensato appositamente per le persone che amano e apprezzano i grandi vini, coloro che sono alla ricerca di un nuovo ‘cocktail martini moderno.'”

Situato nel cuore della regione vinicola della California, alle porte delle Santa Rita Hills a Buellton, California, Ascendant Spirits è la prima distilleria nella contea di Santa Barbara a produrre whisky, vodka e “moonshine” legalmente dai tempi del Proibizionismo. L’edizione 2015 è limitata a 3.500 bottiglie e sarà presto disponibile per i rivenditori USA. In autunno si chiuderà la produzione del Calyx edizione 2016.

Fonti:

  1. http://www.thespiritsbusiness.com/2016/01/winemaker-creates-terroir-influenced-gin/

Lascia un commento

Conferma

O'TAMA TOKYO PALERMO
Ricette
Il drink vincitore di Roku Shun Competition, O'Tama Tokio/Palermo, di Christian Costantino
still gin
Recensioni
Still Distilled Gin, quando il ginepro è protagonista assoluto
gin cocktail 1
News
Durante il lockdown il consumo di alcol è aumentato o diminuito?

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News