IWSC 2020: tantissimi i gin italiani premiati

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Scopriamo i gin premiati all’International Wine & Spirits Competition (IWSC) 2020 con un focus sulle medaglie ai gin italiani

Sono usciti i risultati ufficiali dell’International Wine & Spirits Competition 2020 (IWSC 2020), la più prestigiosa competizione a livello mondiale dedicata agli alcolici. Una parte consistente degli assaggi è stata dedicata ai gin: la giuria di esperti si è riunita nel corso del mese di luglio con le massime precauzioni per l’emergenza sanitaria e tra i giudici, supervisionati da Tobias Gorn, figurano David T. Smith (summerfruitcup.com) e Bernadette Pamplin (undertheginfluence.com). Tantissime medaglie a gin da ogni parte del mondo, ma soprattutto tantissime medaglie ai gin italiani: vediamo assieme tutti i vincitori del nostro Paese, ai quali facciamo tantissime congratulazioni!

IWSC 2020: Gold Medals – Italian Gin:

Solo una, ma grande onore alla Sardegna e al produttore Elio Carta!

IWSC 2020: Silver Medals – Italian Gin:

IWSC 2020: Bronze Medals – Italian Gin:

  • 25K Mediterranean Gin (Distilleria Peroni Maddalena)
  • Gin Bacur (Distilleria Bottega)
  • Engine Gin (Dalla Mora & Partners)
  • Volcano Etna Dry Gin
  • Ginepraio Amphora Navy Strength Gin (Levante Spirits)
  • Winestillery London Dry Gin
  • Perfetto Pink Grapefruit Gin (Casoni)
  • VII Hills Italian Dry Gin (Mercury Spirits)

Per quanto riguarda i gin considerati “Outstanding” a IWSC 2020 (medaglia d’oro con menzione speciale in quanto migliori nella categoria di appartenenza), non figurano gin italiani, ma ecco qua i vincitori:

  • Boulder Spirits Ginskey Gin (Vapor Distillery – USA)
  • Elg No. 1 Gin (Stone Grange – Danimarca)
  • Fifty-Seven Smoked Sipping Gin (BeauFort Spirit – Inghilterra)
  • Withers Gin G1 (Inghilterra)
  • Stranger & Sons Indian Spirited Gin (India)
  • Monterey Gin (Helford River Distillery – Inghilterra)
  • Slingsby Marmalade Gin (Spirit of Harrogate – Inghilterra)
  • The Wyvern Gin (Wessex Distillery – Inghilterra)

L’elenco di tutte le medaglie assegnate sarebbe troppo lungo e potete fare le vostre ricerche sul sito ufficiale di IWSC: https://www.iwsc.net/

Solo per citare alcune delle medaglie d’oro assegnate, elenchiamo alcuni gin che si possono trovare distribuiti anche in Italia e alcuni gin di cui vi avevamo parlato su ilGin.it:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2020 - That's The Spirit SRL - PI/CF 03553861208 - Tutti i diritti riservati