Payne, master distiller di Beefeater, è Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Dopo aver festeggiato i suoi 50 anni di carriera Desmond Payne riceve una delle più grandi onorificenze del Regno Unito, diventando ufficialmente MBE

Desmond Payne è oggi non semplicemente il master distiller di Beefeater Gin, ma è anche uno dei più grandi distillatori del mondo. Nel 2017 ha festeggiato i suoi 50 anni di carriera e quest’anno ha ricevuto un’altissima onorificenza: ha avuto l’onore di essere appuntato Member of the Order of the British Empire (MBE), un premio che corona non solo i suoi anni di esperienza, ma anche l’importanza dell’industria del gin in Inghilterra e di coloro che ne fanno parte attivamente.

Grazie al suo approccio innovativo e alla sua dedizione, Desmond Payne è uno dei master distiller più amati e rispettati del mondo”

Payne ha cominciato il suo percorso nel 1967 lavorando per Seager Evans & Co, Wine Merchant e Gin Distillers, per poi approdare alla Plymouth Gin Distillery dove ha distillato il ben noto Plymouth Gin per ben 25 anni. Nel 1995 è passato a Beefeater Gin e nel 2005 è diventato master distiller, potendo così dare vita ai suoi capolavori: Beefeater 24 e Beefeater Burrough’s Reserve.

Desmond Payne e i fondatori de ilGin.it

La redazione de ilGin.it al suo primo incontro con il grande Desmond Payne

Riguardo al MBE Payne ha dichiarato: “Sono davvero onorato di aver ricevuto questo premio. E’ un privilegio lavorare per Beefeater e in questo settore ed è con umiltà che ricevo un tale riconoscimento. Sono più che felice di poter essere testimone di uno straordinario risorgimento di questo grande settore. Ci sono stati momenti brillanti negli anni e l’industria del gin a spingersi oltre i limiti in termini di qualità e innovazione e sono contento di poter avere un ruolo in tutto ciò.”

Sophie Gallois, managing director di The Gin Hub di Chivas Brother e Pernod Ricard, ha aggiunto che questo onore è dedicato al lavoro di Desmond e all’impronta che ha dato all’industria del gin negli ultimi 50 anni: “Il suo approccio innovativo e la sua dedizione verso Beefeater lo hanno reso uno dei distillatori di gin più amati e rispettati. Il settore è cambiato significativamente in 50 anni, ma la sua passione è rimasta inalterata.”

Oltre a Desmond Payne, nella 2018 New Year’s Honour List dove sono elencati i nomi dei nuovi Members of the Order of the British Empire troviamo un altro veterano dell’industria degli alcolici: Ian Harris, chief executive del Wine and Spirit Education Trust.

 

Fonti:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

b068d9749ca4171797819c7839258795UUUUUU