La signora che beve G&T sulla metro di Londra è la nuova eroina del web

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Una classe unica, una donna “di un altro livello”… ecco i commenti del web sulla Pink Gin Lady che ha fatto impazzire Twitter…

Di recente una donna è stata avvistata più volte sui trasporti pubblici londinesi e le foto di lei sono subito diventate virali, soprattutto su Twitter. Il motivo: l’eleganza e la nonchalance con cui consuma Gin Tonic da una coppa di vetro mentre viaggia in metro. Il primo avvistamento è stato a fine giugno; qualcuno l’ha vista sulla Northern Line e ha twittato una foto scatta di nascosto. La donna indossa occhiali da sole e infradito coi calzini, ma con un’eleganza che alcuni hanno paragonato alle grandi attrici del passato versa un Pink Gin Tonic dalla lattina a un bicchiere da vino e lo sorseggia.

Il primo tweet la definisce “Classy”, ma ben presto in tanti hanno cominciato a commentare definendola una regina, una eroina, glam, favolosa, la persona che vorrebbero essere fra dieci anni. Peccato che l’azienda dei trasporti pubblici londinesi TFL ha commentato ricordando che è illegale bere alcolici su tutti i mezzi e che già la parlamentare inglese Diane Abbott era stata ripresa per aver bevuto un mojito in lattina sull’Overground. La differenza è che la Abbott, in quanto membro del Parlamento britannico, è stata fortemente criticata, mentre la Pink Gin Lay è stata osannata e alcuni hanno insinuato che fosse una questione di razzismo poiché la parlamentare è di colore.

Tutte le maggiori testate online inglesi hanno raccontato della donna bionda che ha conquistato il web con i suoi bicchieri di Gin Tonic e ne hanno parlato nuovamente quando si sono verificati nuovi avvistamenti. Sempre con lo stesso stile ed “eleganza”, la donna è stata più volte fotografata sui treni londinesi mentre recupera il suo bicchiere dalla borsa, lo riempie con ready-to-drink Gin Tonic in lattina e si gusta la sua bevanda in barba al regolamento TFL. E dalle pose compiaciute è chiaro che ormai sa di essere l’icona glam dei G&T da asporto! L’unica pecca è che alcuni fan che la chiamavano Pink Gin Lady sono rimasti un pochino delusi del fatto che nel secondo avvistamento il gin non fosse rosa… In ogni caso tutti la amano sin dal primo tweet, che ha ricevuto 50.000 likes ed è stato condiviso 13.000 volte.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati