Snoop Dogg lancia il suo gin: Indoggo

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Snoop Dogg ama il gin e il finalmente il rapper lancia il suo Indoggo Gin, un remix dei classici con un gusto succoso di fragole e agrumi

Tra le canzoni più celebri di Snoop Dogg c’è Gin&Juice (1994); è brand ambassador Diageo per Tanqueray Gin; a maggio 2018 è entrato nel Guinness dei Primati per aver preparato il cocktail Gin & Juice più grande del mondo, con 180 bottiglie di gin, 154 di brandy di albicocca e 38 pinte di succo d’arancia. L’amore del rapper per il gin è dunque ben noto e ci aspettavamo da tempo questa notizia: Snoop Dogg ha appena lanciato il suo Indoggo Gin, con infusione di fragole.

With so much drama in the L-B-C
It’s kinda hard bein’ Snoop D-O-double-G

Indoggo Gin è distillato cinque volte e contiene sette botaniche abbastanza classiche come ginepro, coriandolo, arancia e cassia e viene poi infuso con aroma naturale di fragole. La bottiglia viola presenta il logo con la “G” al contrario e lascia immediatamente trapelare che non è del tutto un gin tradizionale, ma un remix dei classici gin dove il ginepro è dominante.

Per la creazione, il lancio e la distribuzione Snoop Dogg ha intrapreso una collaborazione con Keenan West (del celebre incubatore per produttori di distillati Trusted SPirits) e con l’importatore Prestige Beverage Group.

Towns ha dichiarato: “Indoggo si differenzia dagli altri gin perché Snoop ha impiegato due anni per sviluppare il succoso e rinfrescante profilo organolettico. La sua dedizione al brand lo rende il partner ideale.” Il cantante spera di dare una svolta alla categoria del gin grazie allo stile accessibile di Indoggo, dove il ginepro rilascia note più leggere e prevalgono i sapori della fragola e degli agrumi “con un finale un poco dolce e fruttato”.

Snoop Dogg ha aggiunto: “Non vedo l’ora che il mondo assaggi il mio remix del gin! Quando ho scritto Gin&Juice nel ‘94 si parlava di sensazioni piacevoli ed esperienze reali ed è naturalmente diventato un inno. Nel creare Indoggo volevo dare nuova vita a queste sensazioni con un gin facile da bere e succoso, smooth like the D.O. Double G.

Per la degustazione del gin consiglia di provarlo con ghiaccio e una spruzzata di succo di lime oppure nel Gin Tonic o, ovviamente, abbinato a succo di frutta. Il rapper ha anche creato due signature cocktail per Indoggo; uno di questi è The Laidback, con succo d’ananas e acqua frizzante più garnish di fragole.

Per ora il gin è distribuito solo in California e raggiungerà il resto degli Stati uniti durante l’anno. Non sappiamo se e quando arriverà anche in Europa. Il costo è di 29,99 Dollari.

 

Fonte:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2020 - That's The Spirit SRL - PI/CF 03553861208 - Tutti i diritti riservati