News

Top 5 botaniche invernali per i tuoi cocktail

Vanessa Piromallo
October 28, 2021

Ci sono spezie che più di altre donano una sensazione piacevole per scaldare l'inverno: ecco quelle che abbiamo selezionato per i cocktail

Esistono drink adatti a tutto l’anno e drink dai sapori che donano conforto e calore nei mesi più freddi. Ispirandoci alla selezione di botaniche preziose e di alta qualità che abbiamo fatto per GinShop, abbiamo selezionato quelle che meglio si adattano a creare profumi invernali e autunnali nei cocktail classici a base gin e ottime per creazioni originali e twist. Enjoy and God Save the Gin!

Scopri tutte le Botaniche di GinShop

Cannella Cassia

La più classica delle botaniche orientali, può essere utilizzata in moltissimi modi diversi, non solo per preparare i dolci. La Cannella cinese ha un aroma più intenso rispetto alla più comune Cannella di Ceylon e quindi permette di dare profumo e gusto ai cocktail con grande facilità. L’utilizzo più semplice è aggiungere la stecca come decorazione direttamente all’interno del bicchiere: funziona benissimo nel Negroni abbinata o meno alla classica fetta d’arancia, ma funziona anche in Gin Tonic agrumati o speziati. Ideale anche in cocktail caldi come il Gin Brulè o l’Hot Toddy o in cocktail che utilizzano lo Sloe Gin. La sua calda speziatura la rende ideale per il periodo freddo e anche per interessanti abbinamenti tra drink e dolci tipici della stagione.

Acquista

Zeste di Arancia

La buccia d’arancia è molto aromatica in quanto ricca di oli essenziali. Nei cocktail si può utilizzare fresca, ma per una lunga conservazione si possono scegliere anche le scorze essiccate. Con queste si possono preparare infusi alcolici e analcolici e spray aromatici per aggiungere profumi al Gin Tonic. Con gli infusi si possono anche fare cubetti di ghiaccio aromatizzati, che danno un tocco di classe al drink. Le zeste sono ottime anche nei cocktail caldi, ma in generale sconsigliamo di lasciarle galleggiare in quantità nei bicchieri perché può essere fastidioso trovarsi i pezzetti in bocca mentre si beve. L’arancia è una scelta sicura in ogni drink perché si sposa benissimo con la maggior parte dei gin.

Acquista

Fava Tonka

Le fave tonka (Dipteryx odorata) sono i semi del frutto di un albero originario del centro America, comunemente chiamato cumaru; hanno la forma di una mandorla schiacciata con pelle rugosa e di colore dal marrone scuro al nero. Non costituiscono solamente un tocco decisamente esotico per i drink, ma hanno anche un golosissimo e intenso aroma di vaniglia: basta grattugiare un pochino di Fava Tonka sul tuo Gin Tonic, Negroni o altri cocktail a cui si vuole aggiungere una nota dolce e si otterranno un sapore e un profumo meravigliosi e perfetti per ogni bevanda invernale. Da provare anche in cucina!

Acquista

Pepe Lungo di Java

Esistono moltissime varietà di pepi e falsi pepi che, con le loro differenti note speziate, possono molto ben adattarsi a ogni tipo di cocktail invernale, sia caldo sia freddo. Vi consigliamo in particolar modo il pepe Lungo di Java non solo per il suo fascino esotico, ma anche perché ha un delizioso e variegato bouquet di aromi che spaziano da una leggera piccantezza a note di noce moscata, dalla resina agli agrumi e per questo motivo è assolutamente perfetto da grattugiare sui cocktail invernali, adattandosi sia a creazioni originali sia ai grandi classici come il Negroni, il Gin Tonic e il Martini… speziato!

Acquista

Anice Stellato e/o Semi di Finocchio

Entrambe queste spezie donano una piacevole balsamicità ai drink. L’anice Stellato costituisce un garnish molto bello da vedere oltre che profumato, ideale in tutti i drink a tema natalizio. I semi di finocchio donano note più intense, ma non si prestano a essere usate come garnish di abbellimento anche perché galleggiando nel bicchiere possono essere fastidiosi per la bevuta. Costituiscono però un elemento prezioso per fare infusioni per spray e ghiaccio aromatizzato che doneranno una piacevolissima freschezza ai cocktail e un profumo che si adatta benissimo ai drink invernali. Anche con l’anice stellato si possono fare ottime infusioni, magari abbinandolo alla cannella e ai chiodi di garofano per un mix perfetto nei cocktail caldi.

Acquista l’Anice Stellato Acquista i Semi di Finocchio

Lascia un commento

Conferma

Bombay Bramble & Tonic
Recensioni
Bombay Sunset e Bramble: Bombay crea opere d’arte in bottiglia e opere d’arte digitali
cocktail affumicati
Ricette
Stupisci i tuoi ospiti con i cocktail affumicati
italicus brand ambassador
Competizioni
Aperte le iscrizioni ad Art Of Italicus Aperitivo Challenge 2021

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News