Vacanze alternative a base di gin? Consulta le mappe!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

La mappa del gin disegnata a mano dall’artista Kevin Sheehan e la Scottish Ginfographic di 5pm: un sogno per tutti i gin lover!

Inghilterra, Scozia e Irlanda: le distillerie sono tantissime e c’è chi cerca di mapparle tutte. Da una parte abbiamo i disegni artistici fatti a mano dall’artista e cartografo inglese Kevin Sheehan, dall’altra abbiamo la Scottish Ginfographic del sito web 5pm.co.uk. Davvero meraviglioso per tutti gli amanti del gin come noi!

Le mappe del gin, pronti per l’esplorazione?

“Gin Map of Great Britain & Ireland” di Kevin Sheehan

“Gin Map of Great Britain & Ireland” di Kevin Sheehan

Kevin Sheehan ha disegnato a mano una serie di mappe che indicano le distillerie di gin e di whisky del Regno Unito e dell’Irlanda. La raccolta di queste opere d’arte, dal nome “Manuscript Maps” include anche una mappa dei pub storici di Durham, la città dove vive l’artista. La “Gin Map of Great Britain & Ireland” segnala 90 distillerie e i 150 brand che vi vengono prodotti. Sui bordi la mappa è decorata con i loghi di 30 gin che hanno ricevuto il maggior numero di premi importanti. La mappa dei whisky, invece, si concentra unicamente sulla Scozia e mostra le distillerie più importanti dagli anni ‘60 a oggi.

Sheehan ha in progetto la creazione di molte altre mappe sia legate ai drink (rum, Irish whiskey, pub ecc.) sia ad altri elementi (per esempio i formaggi, il thè e il caffè) riguardanti anche il resto del mondo. L’artista impiega fra le 80 e le 130 ore per il completamento di ogni mappa, tutte quante prima disegnate a matita, poi ripassate con l’inchiostro. Non è possibile acquistare gli originali, ma le versioni stampate delle opere sono in vendita.

Il lavoro di Sheehan vuole contrapporsi alle mappe digitali di oggi, utili, ma prive di cura estetica, però noi vogliamo segnalarvi anche la bellissima “Scottish Ginfographic”, la mappa aggiornata dei gin scozzesi, pubblicata l’11 giugno, in occasione del World gin Day sul sito 5pm.co.uk. Il portale, che offre servizi di prenotazione nei ristoranti, vuole incoraggiare i bevitori di Gin Tonic a essere “avventurosi” e di esplorare il crescente repertorio di gin della Scozia.

La coloratissima infografica include il nome del gin, il luogo d’origine, le botaniche e i garnish consigliati. Fra i brand troviamo Hendrick’s, Jinzu, Isle of Harris Gin, Stirling Gin e nove gin usciti appena l’anno scorso tra i quali McQueen e Persie.

Ronnie Somerville, fondatore del sito 5pm, ha commentato: “La Scozia ha una ricca tradizione nella distillazione, completata da ottimi ingredienti naturali, quindi la crescita dei gin locali sembra una conseguenza naturale. In occasione del World Gin Day incoraggiamo gli amanti del gin a farsi ‘ginspirare’ dalla nostra Gin Map of Scotland e a riempirsi i bicchieri di G&T fresco, che sia scozzese!”

 

Fonti:

Scottish Ginfographic del sito web 5pm.co.uk

Scottish Ginfographic del sito web 5pm.co.uk

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

libero dolor. quis, dictum leo Sed Aliquam neque. Praesent