Recensioni

Eolo Sicilian Compound Gin, un vento che porta con sé i profumi di Sicilia

Vanessa Piromallo
June 13, 2022

Eolo Sicilian Compound Gin di Antica Compagnia dei Venti ci ha entusiasmato e oggi ve lo raccontiamo con uno dei suoi creatori...

Si chiama Eolo, come il Dio dei venti, ed è l’ultimo nato della Antica Compagnia dei Venti, una società che ha mosso i primi passi durante il lockdown per coronare il sogno nel cassetto di Fabio e Stefano, due soci che lavorano nel mondo del food & beverage da molti anni. Eolo è un gin molto speciale, un Sicilian Compound con caratteristiche particolari. Stefano ci ha raccontato tutta la storia, ecco che cosa ci ha detto:

Stefano, Eolo Sicilian Compound Gin non è il primo prodotto uscito con il marchio Antica Compagnia dei Venti, raccontaci come avete iniziato questa avventura.

Io e Fabio abbiamo fondato Antica Compagnia dei Venti e siamo partiti con amari e infusioni in purezza, a giugno 2021. Eravamo nel mondo del food & beverage da tanto tempo e sognavamo di produrre qualcosa di nostro. Il progetto era nelle nostre teste da tempo, ma ci è voluto il secondo lockdown per tradurre il sogno in realtà. Ci siamo trovati fermi, non abbiamo voluto farci sconfiggere dal momento, così abbiamo dedicato quei mesi che sapevamo essere lunghi per sviluppare prodotti: un seme gettato, da raccogliere dopo la pandemia. Abbiamo iniziato con la liquoristica, poi abbiamo studiato e sviluppato Eolo, che è appena uscito. 

eolo sicilian gin

Che tipo di gin è Eolo?

Eolo è un compound preparato con singole infusioni delle botaniche, così da dosare meglio gli equilibri. In seguito viene fatto l’assemblaggio finale e la stabilizzazione in bottiglia per almeno un mese e mezzo. Ha una grossa componente agrumata, dovuta alla presenza di bergamotto, arancia e limone, mentre il basilico gli dona la freschezza e il finocchietto la balsamicità. La radice di iris funge da fissativo e compatta i profumi, mentre il pepe rosa apporta un tocco di speziato. Tranne il ginepro e la radice di iris, le botaniche di Eolo sono tutte siciliane. 

Il colore di Eolo è giallo con venature verdognole, la grossa componente di oli essenziali degli agrumi rimane incorporata grazie alla lavorazione con cui viene prodotto, e crea una patina sul palato. Degustandolo si sente il pizzicare del pepe rosa.

Lo produciamo in piccoli lotti da 100 litri, è uno small batch.

Provalo

Eolo è anche un gin Navy Strength, giusto?

Sì, lo è. Navy strength è un appellativo che soltanto i gin che superano i 57 gradi possono ottenere: c’è una storia affascinante dietro. Il gin era una componente di paga degli ufficiali di Marina inglesi, e per poter essere caricato a bordo delle navi doveva avere una gradazione molto alta, altrimenti si rischiava che in caso di tempesta le botti si rovesciassero bagnando la polvere da sparo e rendendola inutilizzabile. Un gin a 57 gradi anche se bagna la polvere da sparo non ne pregiudica l’utilizzo, infatti per controllare che il gin fosse sufficientemente alcolico gli ufficiali lo versavano sopra a un po’ di polvere da sparo e davano fuoco: se si accendeva, il gin aveva più di 57 gradi e poteva salire a bordo. Abbiamo deciso che Eolo fosse un Navy strength per due motivi: per differenziarci dagli altri prodotti siciliani e poi perché Antica Compagnia dei Venti ricorda il mondo della navigazione. Così abbiamo prodotto un gin adatto alla navigazione!

Acquista

Da dove arrivano i nomi Antica Compagnia dei Venti e Eolo?

Il nostro concetto, come dicevo, è legato al mondo della navigazione. La parola Compagnia è stata scelta per via di una doppia assonanza: da un lato la convivialità del consumo e dall’altro un richiamo al fatto che le ricchezze della Sicilia sono arrivate via mare nel corso della storia. Ogni dominazione ha portato qualcosa in eredità via mare, inoltre la cultura siciliana è stata esportata altrove, sempre via mare. La Compagnia è “dei Venti” perché i profumi vengono trasportati dal vento, ed Eolo è il Dio dei venti, il nostro gin si chiama così perché è il prodotto principe che raccoglie i profumi e le botaniche.

Raccontaci la storia della bottiglia e dell’etichetta di Eolo, che è molto bella.

Le bottiglie sono quelle da antica farmacia, molto vintage e molto curate, hanno persino il dosatore interno. L’etichetta rappresenta una nave in viaggio e il dio Eolo che soffia il vento spingendola verso luoghi lontani: racconta la voglia di far conoscere questi nostri profumi altrove. 

Come consigli di gustare Eolo Sicilian Compound Gin?

Eolo è un gin che si può bere anche in purezza nonostante la gradazione alta, perché è morbido. Se si vuole preparare un gin tonic consiglio di utilizzare una tonica neutra, e come guarnizione una semplice foglia di basilico. Per provare qualcosa di diverso dal solito consiglio di preparare con Eolo un South side, cocktail che ha una grossa componente di succo di limone e si sposa perfettamente con le caratteristiche del nostro gin.

Acquista Eolo Gin

Lascia un commento

Conferma

tanqueray 10
News
I brand di distillati che stanno crescendo più velocemente
tales of the cocktail
Competizioni
Annunciati i finalisti di Spirited Awards 2022 (Tales of the Cocktail Foundation)
raspberry cheesecake
Ricette
2 topping alternativi per cheesecake leggermente alcoliche

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News