Il Gin sta bene su tutto: parola di Gin Lady

Il Gin sta bene su tutto: parola di Gin Lady

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Tre serate e due ricette per confermare quello che già sapevamo: che il Gin Tonic piace ai pubblici più disparati e si abbina con tutto!

Quella che è appena passata è stata una intensa settimana di esperimenti e di “esterne” per il The Gin Corner, dal grande successo di pubblico. Di sicuro i più contenti sono stati gli appassionati di gin, che hanno trovato drink per i loro palati in diversi contesti: dal centro commerciale gourmet alla partita di polo, tornando al nostro caro The Gin Corner.

Una serie di degustazioni da The Gin Corner di Roma hanno comprovato che il gin sta bene su tutto!

Il nostro affollatissimo carnet è iniziato il 26, con l’invito da parte di Eataly a partecipare alla festa del Gin&Tonic. Potevamo mancare? Ovviamente no. Insieme ad altri famosi bar della capitale e ai loro bartender, abbiamo animato la festa con le nostre bollicine&gin, con la complicità di Tanqueray e del suo ambassador Beppe Mancini, che ci ha accompagnato per tutto il weekend. Il nostro banco era accanto al ristorante di crudo di pesce, così il match fra Gin Tonic e vassoio di “coquillages et crustacés” è stato spontaneo. Sembrava di stare a Parigi, in uno di quei locali dove si mangiano i crudi, solitamente accompagnati da champagne, ma a noi piace di più col G&T!

Beppe Mancini

Il giorno successivo, un altro impegno fuori dal bar, di portata ancor più grande, visto che il The Gin Corner questa volta era da solo: unico cocktail bar col compito di dissetare il variegato pubblico della partita di Polo a Piazza di Siena, per un evento chiamanto Gin, Caps&Blues. Innanzitutto vi devo dire della location: bellissima! Per chi non la conoscesse, Piazza di Siena, è un’area al centro di Villa Borghese, che ogni anno ospita una kermesse ippica che attira appassionati da tutto il mondo. E la storica manifestazione equestre quest’anno, con la collaborazione del Coni, ha dato davvero spettacolo. Per inciso, era la prima volta che a Piazza di Siena si giocava una partita di polo, fra la nazionale italiana e quella Argentina. È finita in pareggio, ma d’altra parte è il risultato migliore per mantenere il fair play. Signore in eleganti abiti e con coloratissimi cappellini, dress code della serata (i caps), insieme ai loro altrettanto eleganti mariti, si sono venuti a dissetare con i nostri gin tonic, che sempre con l’amico Beppe Mancini abbiamo distribuito numerosi. A completare l’atmosfera, un dolcissimo ponentino romano, degno delle serate di pre-estate, e le note blues di Gegè Telesforo.

Per finire in bellezza una sei giorni di ordinaria follia a base Gin Tonic, appena ieri abbiamo presentato la nuova tonica Hibiscus di Schweppes, dal colore rosato e dalle note floreali, che ha reso Extravert il nostro Gin Tonic. The Gin Corner è diventato un angolo di Nuova Zelanda per una sera, decorato con fiori d’ibisco rossi: un tocco di femminilità che non potevo lasciarmi scappare.

Concludo con le ricette di due twist di G&T di Beppe Mancini, che li ha pensati per le serate del 26 e 27. Naturalmente, i dosaggi sono quelli classici del G&T, che conoscete bene e che oramai saprete dosare in base ai vostri gusti!

TGC @CSIO Piazza di Siena

Polo Mallet Tonic

  • Tanqueray London Dry
  • Schweppes Premium Mixer al Pepe Rosa
  • Bitter al Limone
  • Stecca di liquirizia
  • Foglie di menta

Horse Tonic

  • Tanqueray Ten
  • Schweppes Premium Mixer Original
  • Arancia disidratata
  • Bitter al Pompelmo Rosa
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2020 - That's The Spirit SRL - PI/CF 03553861208 - Tutti i diritti riservati