Locali

50 Best Discovery: vi presentiamo Moebius (Milano)

Vanessa Piromallo
February 29, 2024

La nostra intervista a Lorenzo Querci del Moebius di Milano, uno dei locali italiani entrati nella piattaforma 50 Best Discovery

Tutti conosciamo la classifica annuale 50 Best e sul sito ufficiale troviamo anche il database 50 Best Discovery con 3.200 ristoranti, bar e hotel fra i migliori al mondo. Durante l’ultimo aggiornamento sono ben quattro i bar italiani entrati nella piattaforma: Moebius e Nik’s&Co. di Milano, Gucci Giardino 25 di Firenze e Aguardiente di Marina di Ravenna.

Abbiamo approfondito l’offerta di questi luoghi assieme alle persone che li vivono ogni giorno. Oggi parliamo con Lorenzo Querci, proprietario del Moebius. Aperto nel 2019, questo luogo grande e accogliente, scenografico e incantevole, presenta diverse facce, tutte deliziose: è un bistrot che serve tapas, un risporante sperimentale e un cocktail bar che propone guest e musica dal vivo.

Moebius

Ciao Lorenzo, parlaci del Moebius: quali sono i punti di forza del locale?

I punti di forza del locale sono costituiti inanzitutto dalla squadra di persone che vi lavorano. Inoltre il luogo ha un forte impatto scenico, con il suo grande ambiente e l’ulivo di 700 anni che vi troneggia all’interno. Infine l’aria internazionale e cosmopolita del Moebius è la sua cifra stilistica.

Raccontaci di più della tua squadra.

Per quello che riguarda la miscelazione, il protagonista è Giovanni Allario, il nostro bar manager da più di un anno. In precedenza ha lavorato a Parigi a Le Syndicat e contribuisce fortemente alla nostra attitudine all’internazionalità. Ha viaggiato in tutti i continenti e partecipa a guest ed eventi nel resto del mondo, così come spesso ospitiamo noi guest internazionali. Lo scambio e la contaminazione ci permettono di alimentare la creatività e l’originalità.

Ma il punto di forza, come dicevo, è tutta la squadra. Infatti il nostro team è vasto e variegato in quanto abbiamo persone che si occupano dell’ospitality, dei rapporti coi clienti e dell’organizzazione degli eventi, permettondoci di offire un’accoglienza a tutto tondo, facilitata anche dalla grandezza dello spazio.

Moebius: team bar

Qual è il vostro stile di miscelazione?

Giovanni è molto creativo e ha tanta esperienza che affianca perfettamente a quello del nostro chef stellato. Il bar prende spunto dalla cucina per rendere la creatività maggiormente fruttifera grazie all’uso delle tecniche culinarie.

Un’esempio è costituito da un cocktail nell’attuale drinklist. Proponiamo un twist sul Daiquiri con un’infusione di croissant che la cucina prepara per la creazione di un pan brioche presente nella carta delle tapas. Il connubio tra cucina e bar, dunque, permette lo scambio di tecniche e idee.

Qual è il drink che bisogna per forza provare al Moebius?

Il drink più gettonato al Moebius, ma anche quando lo proponiamo durante le guest nel resto del mondo, è il pre-batched Martini con il pesto. Giovanni è di Genova e utilizza la ricetta del pesto come lo faceva sua mamma.

Moebius: Pesto Martini

Cosa pensi possa significare per il locale il riconoscimento Discovery 50 Best?

Penso porterà un impatto positivo nell’attirare la clientela dall’estero. Probabilmente attirerà una clientela più attenta a questo mondo: gli addetti dell’hospitality ma anche gli aficionados dei cocktail bar nel mondo, quelle persone che si fanno consigliare dalla piattaforma dei 50 Best anziché da TripAdvisor o simili.

Il riconoscimento è sicuramente un piccolo blasone che eleva il locale e la sua credibilità. Credo infatti sia significativo che da quando siamo entrati nei Discovery, questa menzione all’interno della lista appare sempre più spesso nelle lettere di motivazione che accompagnano i curricula ricevuti.

Moebius: Lorenzo Querci, owner

Lascia un commento

Conferma

Categorie

News
1285
Ricette
397
Recensioni
363
Interviste
274
Altro
Riduci
drink more water pernod
News
Pernod Ricard lancia la seconda fase della campagna Drink More Water
drink whisky
News
Novità dal mondo del gin e dei distillati in Scozia, USA e Africa
sabatini gucci giardino
Ricette
Sabatini Gin con Martina Bonci e Gucci Giardino 25: la drinklist “Sharing moments”

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News