7 alternative all’acqua tonica per il vostro gin

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Voglia di cambiare? Non avete scorta di toniche in frigo? Avete ospiti che non bevono G&T ma in casa avete solo gin? No worries! Ci sono tante soluzioni!

A volte si ha voglia di cambiare un po’ tipologia di gin, a volte semplicemente non abbiamo in casa l’acqua tonica e dobbiamo inventarci qualcosa di diverso per bere il nostro gin, in altri casi abbiamo ospiti e c’è sempre quell’amico a cui non piace la tonica… Ecco quindi sette valide alternative per miscelare il gin, alcune facili anche in versione home made!

Gin and…

Bitter Lemon

La maggior parte dei gin si sposa perfettamente con gli agrumi, quindi anche la limonata può andare bene per miscelare il gin. L’unico problema è che spesso tende a coprire anziché esaltare le caratteristiche del distillato, per questo consigliamo una versione comunque amara. In casa è possibile mischiare succo di limone e zucchero, magari allungando con un po’ d’acqua, meglio se frizzante.

Per chi proprio preferisce il gusto dolce si possono utilizzare le limonate, magari quelle aromatizzate.

Zenzero

Anche lo zenzero sta bene con il gin e in più è fresco per l’estate, speziato per l’inverno e piacevolmente digestivo! In alternativa all’acqua tonica si può scegliere dunque una ginger beer oppure un ginger ale, ma anche altri soft drink aromatizzati allo zenzero possono andare bene, dipende tutto dai vostri gusti!

Vermouth

Beh, è chiaro! Il Martini è sempre il Martini!

Pompelmo

Anche il pompelmo è ottimo miscelato con il gin. Un esempio di cocktail con gin e pompelmo è il Salty Dog:

  • 50ml Gin
  • 50ml succo di pompelmo fresco
  • 5ml liquore al Maraschino
  • 2 dashes orange bitters (opzionale)

Shake & strain. Rim di sale nel bicchiere.

Soda & lime

Il Gin Rickey cocktail è facile da preparare, è fresco e dissetante: basta versare 50ml di gin in un bicchiere pieno di ghiaccio, aggiungere acqua frizzante e succo di lime. Non è dolce come sapore, ha solo 100 calorie e anche un po’ di vitamina C!

Cranberry

Il mirtillo rosso è l’ideale per ottenere un drink dolce, ma comunque secco. Vi si può aggiungere anche una scorza di limone. Una bevanda per tutto l’anno che conquisterà tutti i vostri amici e amiche che non bevono G&T.

Succo di pomodoro

Tutti conosciamo il Bloody Mary, ma sappiate che al posto della vodka si può tranquillamente usare il gin. Questa variante ha diversi nomi, di cui il più noto è Red Snapper. Provate per credere: il cambiando la vodka con il gin il risultato è ottimo!!!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati