Dimmi da dove vieni e ti dirò a che ora bevi

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Chi sono i vacanzieri che cominciano a bere alcolici sin dal mattino? E chi invece aspetta che si faccia sera? Ce lo dice un sondaggio di Lastminute.com

Un sito web dal nome Lastminute.com ha recentemente pubblicato i risultati di un sondaggio che ha sottoposto a viaggiatori di diversi paesi dell’Unione Europea. Il questionario ha posto diverse domande riguardanti le abitudini degli europei in vacanza sui temi più svariati, ma il dato per noi simpatico da guardare è quello riguardante l’assunzione di alcolici, ovviamente!

Al contrario di quello che si potrebbe pensare gli italiani, e anche gli spagnoli, sono tra quelli che quando viaggiano, mediamente cominciano a bere più tardi, acquistando il primo drink dopo le nove di sera. Gli inglesi, invece, sono tra quelli che cominciano prima, verso mezzogiorno, anche se il 4% ha dichiarato di non bere quando si trova in paesi esteri.

Il bello del Gin Tonic è che si adatta a tutte le ore!

Vediamo adesso gli altri risultati.

Facendo la media degli orari dichiarati dai viaggiatori dei diversi paesi, i vacanzieri aspettano di passare le sei di sera prima di assumere alcolici. Prendendo il dato percentuale, la maggior parte comincia a bere tra le sette e le otto di sera (27% del totale degli intervistati).

Come abbiamo detto, i maggiori bevitori diurni sono gli inglesi: il 13% degli intervistati comincia a bere dalle dodici, mentre il 12% tra le sei e le otto di sera. Ma il dato pazzesco è che ben il 9% dice di cominciare già alle 11 del mattino e il 4% anche prima! Il dato meno bello, almeno per noi italiani che al cibo teniamo moltissimo, è che solo il 55% dei cittadini britannici dicono di provare la cucina del luogo in cui stanno viaggiando e ben il 14% dice di mangiare solo british quando si trova all’estero.

Non sono molto da meno i francesi, al secondo posto come maggiori bevitori diurni secondo questo sondaggio. Infatti il 12% dichiara di bere a partire da mezzogiorno e ben un 6% di intervistati dichiara di iniziare già dalle 11 di mattina. In generale comunque la maggior parte degli intervistati dalla Francia dice di cominciare tra le cinque e le sette di sera, in linea con la media di tedeschi, italiani e spagnoli.

Tra i vacanzieri con meno bevitori diurni, al primo posto troviamo i tedeschi. Solo il 5% dice di cominciare a bere a mezzogiorno e il 2,2% prima. L’8,3% dice di iniziare dopo le cinque del pomeriggio (la percentuale più alta in questa fascia oraria tra le varie nazionalità intervistate nel sondaggio). La maggioranza (20%) dichiara però di non bere prima delle otto di sera.

Per quanto riguarda gli spagnoli invece, si sa, tendono a uscire per bere e mangiare piuttosto tardi. E così troviamo un 8,5% che segue la media europea delle sei di sera e un 12% che dice di bere dopo le otto e un 12% dopo le nove di sera. C’è anche un 2% di spagnoli che dice di iniziare a bere dopo mezzanotte! Ad ogni modo troviamo anche un 13% di spagnoli in vacanza che dice di bere dalle 13.00, mentre il resto degli intervistati si divide fra le restanti fasce orarie diurne.

Gli italiani non sono molto diversi dagli spagnoli. L’Italia è l’unica altra nazione oltre alla Spagna ad avere persone che dicono di iniziare a bere dopo mezzanotte (1,1%). Pochissimi dicono di bere alcolici prima delle sei di sera e la maggior parte (16%) cominciano alle otto di sera e ben il 9% alle dieci di sera. In generale chi comincia un po’ prima è chi non rinuncia all’aperitivo anche in vacanza all’estero…

Qualunque siano le vostre abitudini, la nostra raccomandazione è sempre, in vacanza o no, di bere con moderazione e consapevolezza! E soprattutto di provare ottimi Gin Tonic anche internazionali!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati