Bombay Sapphire lancia la pittura per Gin Tonic

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Vuoi dare un tocco di colore unico e originale al tuo gin tonic e aromatizzarlo al contempo? Bombay Sapphire ha avuto l’idea giusta…

Tra i brand di gin più venduti al mondo, Bombay Sapphire non smette mai di far parlare di sé: la novità è il lancio di una pittura blu edibile che può essere utilizzata per dipingere i bicchiere e per aromatizzare i Gin Tonic. Il progetto è stato realizzato assieme al bartender Eich Woods del Duck & Waffle di Londra e Smith & Sinclair, azienda specializzata nella produzione di dolciumi alcolici.

Un tocco di colore e un tocco di sapore…

Da quanto dichiarato dal brand Bombay Sapphire: “Mentre il ghiaccio, il gin e la tonica si miscelano assieme, una striscia di pittura all’interno del bicchiere rilascia lentamente nel drink un delizioso sapore e un poco di colore.” Se volete provarlo, però, dovete cercare i pochi bar inglesi che hanno la pittura a disposizione…

Al momento infatti la pittura blu di Bombay Sapphire si può trovare solamente in cinque bar del Regno Unito e i piani sono quelli di arrivare a 150 nei prossimi mesi, ma sempre limitatamente all’UK. Ognuno dei cinque bar ha sviluppato assieme a Bombay Sapphire l’aromatizzazione della propria pittura:

  • Mr Fogg’s House of Botanicals (Londra) ha sviluppato una pittura al calamondino (un agrume ibrido derivante dal kumquat),
  • Duck & Waffle (Londra) con il geranio,
  • Scout (Londra) con il bergamotto,
  • Tariff & Dale (Manchester)  con l’ananas,
  • Panda (Edimburgo) con il pompelmo.

Renaud de Bosredon, UK brand ambassador di Bombay Sapphire, ha commentato: “Siamo super-contenti di lanciare la collezione di pitture Bombay Sapphire e di portarle agli amanti del gin nel paese. Vogliamo che la gente si diverta e sia creativa mentre si gode l’ormai iconico gin tonic. Ogni essenza è stata creata con cura in modo da essere complementare alle botaniche del gin.” Il brand spera di lanciare altri colori in futuro assieme alla campagna di marketing “Stir Creativity”. Di sicuro l’idea è creativa! Vedremo se avrà abbastanza successo da arrivare anche da noi in Italia! Enjoy and God Save the Gin!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

elit. ipsum amet, tristique ut porta. dictum Aliquam