Spirito Santo? Il gin! Soprattutto quando a lanciarlo è un Reverendo!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Un intraprendente Reverendo inglese, la voglia di fare di più per la comunità e un’idea di business… ed ecco che nasce Cathedra Gin nella Cattedrale di Blackburn!

Nasce il primo gin inglese prodotto da veri religiosi per monetizzare a favore della Cattedrale di Blackburn, nel Lancashire, a Nord dell’Inghilterra. Il decano spera infatti di aumentare i fondi per la chiesa grazie al lancio del suo Cathedra Gin. Un vero e proprio “spirito santo” che mostra come la forza del gin abbia coinvolto chiunque, anche i religiosi, coinvolgendoli nelle opportunità imprenditoriali che questo grande mercato ricco di continue novità offre.

In fondo quella dei monaci distillatori è una lunga tradizione…

Il Reverendo Peter Howell Jones della Cattedrale di Blackburn ha dichiarato che non si tratta di una gran novità, ma semplicemente di una cattedrale che fa business. L’obiettivo è quello di raccogliere fondi per la ristrutturazione della cripta approfittando dell’attuale “ginnaissance”. “Blackburn non è un centro turistico, non è una zona ricca e abbiamo bisogno di raggiungere mercati al di fuori della nostra città e regione per sostenerci a lungo termine” ha specificato il Reverendo.

Cathedra Gin è distillato dalla Brindle Distillery, nota per il suo Cuckoo Gin. Il progetto è finalizzato all’ottenimento di un milione di Sterline da destinarsi alla trasformazione della cripta della Cattedrale di Blackburn in un centro conferenze e luogo per la comunità, completo di spazio espositivo che mostri la storia della regione e la sua tradizione nella produzione di cotone. Ma soprattutto la speranza del Decano è quella di avere introiti continui che permettano alla cattedrale di andare avanti nelle sue attività quotidiane in modo sostenibile, tra le quali figurano progetti di coesione sociale, programmi di sviluppo musicale e altre iniziative che al momento coinvolgono già oltre 6.500 bambini da oltre 160 scuole della zona.

Cathedra Gin è stato lanciato il 15 novembre 2018 e al momento è acquistabile in UK tramite il sito della cattedrale al prezzo di 39£. Con una gradazione del 40%, è distillato con bacche di ginepro, arancia, fiori di sambuco, mandorle e vaniglia. Il nome è quello del seggio destinato al vescovo che si trova in tutte le cattedrali inglesi ed è stato scelto nella speranza che anche altre cattedrali decidano di acquistarlo.

Il Reverendo Jones ha spiegato: “Il gin è una moda, è un mercato in via di sviluppo e c’è una lunga storia di comunità monastiche che preparavano distillati, vini e birre. Volevo creare un brand che funzionasse in tutto il paese e che potesse creare profitti di cui possano beneficiare tutte le cattedrali inglesi. In fondo si tratta di coinvolgere le persone, che è la nostra attività principale. E’ imperativo che le cattedrali comincino a coinvolgere commercialmente diversi gruppi di persone e non dobbiamo avere paura di avere a che fare con differenti aspetti della società. Creare un gin qui alla Cattedrale di Blackburn per venderlo nel mondo ci aiuta ad arrivare al di fuori dei confini del Lancashire e riflette una consolidata tradizione di comunità monastiche e religiose che distillano sin dal Medioevo. E inoltre riflettiamo anche un aspetto dello spirito imprenditoriale e creativo che è lo spirito d’Inghilterra.” Beh, letteralmente… God Save the Gin!

 

Fonte:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati