Cattier: Le uve della Champagne al servizio del gin

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Champagne Cattier produce il primo gin fatto a partire dalle uve proveniente dalla regione francese della Champagne

Il nuovo gin di Champagne Cattier è una vera e propria novità. SI chiama Entente, dalla “Intesa cordiale” (“Entente Cordiale” in francese) stipulata tra Francia e Gran Bretagna nel 1904 per il reciproco riconoscimento delle sfere d’influenza coloniale. E questo gin unisce davvero i due Paesi, in quanto viene prodotto a Londra da un master distiller inglese, ma utilizzando le uve che crescono nella regione francese della Champagne.

Il managing director di Cattier, Phillippe Bienvenue, ha spiegato che il gin, in uscita questo mese, viene fatto a partire da uno spirito creato utilizzando i semi e le bucce dell’uva della Champagne, e che nonostante sia prodotto a Londra, il brand è comunque di proprietà di Cattier e il nome figurerà sull’etichetta.

Un nuovo gin dalla Francia che ricorda l’Intesa Cordiale tra Gran Bretagna e Francia

Una rivista del tempo che parla dell'Intesa Cordiale, accordo che da il nome al gin di Cattier

Una rivista del tempo che parla dell’Intesa Cordiale, accordo che da il nome al gin di Cattier

Inoltre sull’etichetta sono rappresentate Marianne e Britannia, le personificazioni femminili rispettivamente della Francia e del Regno Unito. Per rappresentare l’uso di materiali provenienti dalla Champagne, la bottiglia è sigillata con un tappo di sughero da Champagne trattenuto dalla gabbietta proprio come si fa per il vino.

La Cattier, ha spiegato Bienvenue, ha deciso di creare un gin perché convinta che ci fosse un valore potenziale in tutti gli scarti delle uve derivanti dal processo produttivo dello Champagne. “Quando ho visto la quantità di materiale che stavamo sprecando ho pensato a cosa potevamo fare per dare valore a un qualcosa che non ne aveva e quindi ho pensato di produrre uno spirito. La nostra prima idea è stata quella di creare una vodka, ma ho capito che il mercato della vodka è saturo, mentre quello del gin stava esplodendo ovunque – e mi sono reso conto che se avessimo prodotto un gin, sarebbe stato il primo gin derivante dall’uva della Champagne.”

Il nome del master distiller non è stato rivelato, ma Bienvenue sostiene che ha già riscontrato un forte interesse verso Cattier Gin da Stati Uniti, Giappone, Germania, Olanda, Australia e Cina. Forse lo avremo presto anche in Italia, ma comunque Enjoy and God Save the Gin!

Fonti:

  1. http://www.thedrinksbusiness.com/2016/03/cattier-to-launch-gin-from-champagne/
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2020 - That's The Spirit SRL - PI/CF 03553861208 - Tutti i diritti riservati