News

Crossbill 200 Special Edition gin: il ginepro che fa la storia

Vanessa Piromallo
December 30, 2015

Crossbill 200 Special Edition Gin è l’edizione speciale dello scozzese Crossbill Gin creata con una specie di ginepro locale che ha più di 200 anni

Quando venne lanciato nel febbraio del 2014 il Crossbill Gin era stato promosso come l’unico gin scozzese al 100% sul mercato in quanto contiene solo due botaniche, ginepro e cinorrodo selvatico, entrambe di origine locale. Inoltre Crossbill, creato da Jonathan Engels, l’uomo che sta dietro alla Pincer Botanical Vodka, sta lavorando assieme alla Forestry Commission and Plantlife del Regno Unito per reintrodurre in Scozia un’abbondante rifornimento di cespugli di ginepro.

Proprio grazie a questa collaborazione Crossbill ha avuto accesso a un appezzamento locale di cespugli di ginepro vicino alla distilleria che si trova nel Parco Nazionale di Cairngorms ed è qui che è stata scoperta una pianta di ginepro di 200 anni. Questa è la pianta che produce il ginepro utilizzato per la creazione del nuovo Crossbill 200 Special Edition.

Crossbill 200 Special Edition gin è prodotto utilizzando una specie di ginepro antica di 200 anni

La bottiglia di Crossbill 200 Edizione Speciale

La bottiglia di Crossbill 200 Edizione Speciale

“Dobbiamo conoscere bene il nostro ginepro quando siamo fuori nell’autunno ghiacciato durante le nostre sessioni di raccolta delle bacche,” ha raccontato Engels. “Quindi quando abbiamo scoperto che uno dei nostri esemplari ha più di 200 anni abbiamo deciso di fare qualcosa di davvero speciale per onorare questo raro ginepro. Come tributo per questo magnifico esemplare abbiamo infatti utilizzato le sue bacche per produrre il Crossbill 200 Special Edition Gin. Viene prodotto usando solamente i frutti provenienti da questo antico cespuglio di ginepro e il cinorrodo selvatico che cresce attorno a lui.”

Questa edizione speciale ha una gradazione alcolica molto alta, del 59,8%, così da “permettere la massima penetrazione degli aromi”. Viene venduta in bottiglie di vetro di Glencairn etichettate singolarmente, che presentano l’immagine di una mappa dove è segnato il punto esatto nel quale cresce l’unico cespuglio di ginepro dal quale viene prodotto questo gin e le coordinate GPS.

A causa della quantità limitata di bacche di ginepro disponibili sono state prodotte solamente 200 bottiglie del Crossbill 200 Special Edition Gin. Il prezzo è di circa 85£. Sono state inoltre create 20 bottiglie addizionali etichettate come ‘Founders’ Reserve’.

Enjoy and God Save the Gin!

Fonti:

  1. http://www.thespiritsbusiness.com/2015/12/new-crossbill-gin-features-200yo-juniper-specimen

Lascia un commento

Conferma

still gin
Recensioni
Still Distilled Gin, quando il ginepro è protagonista assoluto
gin cocktail 1
News
Durante il lockdown il consumo di alcol è aumentato o diminuito?
dean's tipple gin
News
The Dean’s Tipple Gin, il primo gin commissionato da una Cattedrale

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News