Guida per sopravvivere alle Feste… con il gin!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

sopravvivere alle feste

Parenti inopportuni, negozi affollati, regali inutili… A ogni problema c’è una soluzione: sopravvivere alle Feste è facile con ilGin.it

C’è chi il periodo natalizio lo ama follemente e ha già addobbato tutta la casa ed è da agosto che si scervella per decidere cosa regalare ad amici e parenti. C’è invece chi il Natale lo odia e addirittura molti soffrono di depressione in questo periodo dell’anno. In entrambi i casi dicembre porta con sé ansia e stress, che sia perché si è soli o perché si ha una famiglia di parenti serpenti, perché c’è sempre il regalo che ci si dimentica di comprare o non si abbia proprio idea di cosa regalare. Però, se amate il gin, abbiamo una soluzione per ogni possibile problema.

Come superare lo stress da festività: la guida de ilGin.it

La zia che chiede: Quando ti sposi? Ma sei ancora single? Quando fai un bambino? Quando ti laurei?

Soluzione: tieni di fianco a te, a tavola, un gin che si può bere da solo come Puppy oppure un gin fresco e acqua tonica e proponile un brindisi ogni volta che apre bocca. Ben presto si dimenticherà le cose inopportune che voleva chiederti e l’atmosfera sarà più leggera!

La mamma ha tirato fuori l’album di famiglia con le tue foto d’epoca imbarazzanti

Anche questa è la situazione imbarazzante da cui venirne fuori con una tecnica simile alla precedente. Distrai tutti offrendo gin, soprattutto la mamma. E se non funziona bevilo tu e sarai comunque in imbarazzo, ma non te ne importerà nulla.

 

Ma che regalo a questa persona che ha già tutto?

Qui è ovvio! Gin! A meno che non si tratti di qualcuno di completamente astemio (e in quel caso la sciarpa riciclata va benissimo) il gin è un’ottima soluzione anche per chi dice di non amarlo. Vedrai infatti che chiunque apprezzerà un buon Sloe Gin, che è anche perfetto per le feste, o gin particolari come Taggiasco alle olive o Pomo o Moletto al pomodoro.

Approfitta della scelta più vasta del mondo su GinShop.it!

Hai dimenticato il regalo per qualcuno e non sai come fare

Nessun problema! Con GinShop.it ricevi il gin in 24/48 ore e puoi scegliere di fartelo spedire in secure box regalo! Veloce, semplice ed è il regalo più bello del mondo!

 

Hai ricevuto un regalo inutile o tristemente riciclato

Quante sciarpe di lana ruvida abbiamo accumulato! Magliette della taglia sbagliata o di colori improbabili, cornici di finto argento, bigiotteria che nemmeno la prozia stramba gattara userebbe, cravatte color vomito o con motivi psichedelici, calzini di spugna, soprammobili che nemmeno il gatto si degna di far cadere dalla mensola… Consolati con un regalo tutto tuo, fatto da te per te! Prenditi una bella bottiglia di gin e conserva il regalo inutile per quando devi portare un omaggio a qualcuno che ti sta antipatico! Facile, no?

 

Ci sono solo panettoni coi canditi e ti fanno schifo / ci sono solo panettoni senza canditi ma per te non sono panettoni / C’è il pandoro ma manca lo zabaione

Ognuno ha i propri gusti e le proprie ossessioni riguardanti i dolci natalizi, ma il gin ha talmente tante varianti che va incontro a ogni palato! Prepara un brindisi a base di Gin Tonic e lascia stare il panettone o il pandoro, tanto di sicuro avrai già mangiato abbastanza! Aiuta anche la digestione.

Il gatto ha distrutto l’albero e ora hai la casa piena di vetri e tristi rametti sventrati sparsi ovunque.

Visto che al gatto vogliamo bene anche quando combina disastri e non ci sembra il caso di servirlo al forno con le patate, un bel modo per sollevarsi il morale è passare l’aspirapolvere (che già è punitivo per il gatto) e nel frattempo sorseggiare un Gin Tonic: ti sentirai un vero casalingo / una vera casalinga dei telefilm, chic e disinvolta! Sarà più facile riderci su e rinunciare all’albero.

 

Perdi sempre a carte / tombola ecc. e lo zio ti prende in giro

Qui ci sono due soluzioni: bere Gin Tonic mentre si gioca così si è più allegri e in grado di ignorare lo zio oppure far bere Gin Tonic ai parenti così non si accorgono se stai barando. Dipende dal tuo grado di competitività.

Per un qualche motivo devi passare le festa in solitaria

Certo, può essere una situazione molto triste e non vogliamo scherzarci sopra. Però un’idea che potrebbe portare conforto è quella di una maratona dei classici di Natale comprensiva di Mamma ho perso l’aereo, Una poltrona per due e Balto da fare sorseggiando Gin Tonic, senza esagerare, quanto basta per scaldarsi e avere la gioia di qualcosa di buono.

 

Hai finito il Gin?

Oltre 200 a prezzi ultra-convenienti su GinShop.it!

Devi presentare il nuovo fidanzato/a alla famiglia / Dovrai presentarti alla famiglia della tua nuova fiamma

Nel primo caso fai portare del gin come omaggio alla famiglia, la tua dolce metà farà la figura della persona originale e intraprendente e quando i parenti sentiranno quant’è buono il Gin Tonic – meglio che brindare con Prosecco! – saranno felici di accoglierlo/a. Nel secondo caso porta in omaggio una bella bottiglia di gin e il risultato è lo stesso!

 

Fai uno di quei mestieri per cui ti tocca lavorare tutti i giorni festivi

Organizza una festa post-Feste. Ancora meglio se a base Gin Tonic che aiuta a smaltire tutto il cibo che gli amici, a differenza tua, si sono scofanati. La tua festa personale sarà meglio di ogni pranzo in famiglia, un vero e proprio anti-stress delle festività!

PS: Una festa a base Gin Tonic è anche la risposta giusta alla domanda che adesso comincerà ad ossessionarci: “Cosa fai a Capodanno?”

 

Hai mangiato troppo e stai per scoppiare

Facile! Il gin è un ottimo digestivo! Da solo o nel Gin Tonic basta un bicchiere e il cenone diventerà meno pesante.

Tutti i gin che vuoi li trovi su GinShop.it, solo prodotti premium, ma a prezzi scontati! E il Natale è subito più bello!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati