Hendrick’s Lunar Gin, la nuova edizione limitata di Leslie Gracie

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Tutti i fan di Hendrick’s sono in fermento nell’attesa dell’uscita della nuova edizione limitata Hendrick’s Lunar Gin: scopriamolo insieme

Da quando la master distiller di Hendrick’s Gin Leslie Gracie ha a disposizione il suo nuovissimo laboratorio, detto “Cabinet of Curiosities”, nel Gin Palace di Hendrick’s non si è fermata un attimo con le sue sperimentazioni. Dopo la versione Orbium è uscita la prima edizione limitata Summer Solstice e adesso è stata finalmente annunciata la seconda limited editions, Hendrick’s Lunar Gin, che sarà commercializzata in UK a partire dal 20 febbraio.

Da una notte di luna nasce il nuovo Hendrick’s

Il gin, con una gradazione del 43,3% vol., è descritto come “decisamente floreale con un delicato finale speziato”, ma ancora più che del suo sapore il proprietario del brand, l’azienda William Grant & Sons, ha voluto parlare della curiosa storia che attribuiscono alla nascita del nuovo gin.

Così infatti raccontano: “il gin è stato concepito sotto alla luce celestiale della luna e detiene una seducente complessità e un calore delizioso, perfetto per rinfrescare gli aperitivi al tramonto e i drink notturni.”

Gracie aggiunge di essersi ispirata per Hendrick’s Lunar Gin al territorio del Gin Palace nella costa scozzese dell’Ayrshire, dove si trova la Biosfera UNESCO. Qui, lontano dalle luci della città, le stelle brillano intensamente e la luna si fa notare e così la distiller ha sentito l’urgenza di creare questo gin in una sera illuminata dalla luna mentre raccoglieva le botaniche nella sua serra: “Si sente il calore di alcune botaniche, come essere avvolti in una coperta al caldo nella sera. C’è il ricco aroma dei fiori profumati nella notte e nel sottofondo puoi intuire il rinfrescante tocco degli agrumi”.

Per quel che riguarda la miscelazione, Sasha Filimonov, UK brand ambassador di hendrick’s, suggerisce di aggiungere il pepe nero per esaltare le note del gin. Consiglia di provare il cocktail “Moonlight Buck” con Hendrick’s Lunar Gin, ginger ale e succo di limone, guarnito con cetriolo e scorza di limone.

A seguito del lancio nel Regno Unito, Hendrick’s Lunar Gin sarà prontamente distribuito anche nel resto del mondo, Italia compresa. Tra i fan del brand c’è già tanto fermento e in tanti non vedono l’ora di provare questa nuova “celestiale” creazione. Enjoy and God Save the Gin!

 

Fonte:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2020 - ilGin.it Tutti i diritti riservati