News

Liquor Awards 2022, prima edizione: i migliori bar degli USA

Vanessa Piromallo
September 27, 2022

I bar, i bartender e i trend degli Stati d'Uniti da tenere d'occhio: ecco i premiati alla prima edizione dei Liquor Awards di Liquor.com

Il prestigioso magazine americano online Liquor.com quest’anno ha deciso, per la prima volta, di non stilare semplici liste dei migliori bar e bartender degli Stati Uniti, ma di mettere insieme dei veri e propri Awards. Da poco ha dunque annunciato i vincitori, selezionati da una giuria il più inclusiva possibile. I focus sono innovazione, creatività e integrità, premiando i bar e i professionisti che di recente o in passato hanno contribuito a innovare il settore ma anche a creare comunità più inclusive e aperte.

Marcus, Matt, Chris e Dave con Ginerosity

Marcus, Matt, Chris, David e Dave con Ginerosity

Ecco i risultati dei Liquor Awards 2022:

Excellence in Bars

Restaurant Bar: Café La Trova (Miami)

Julio Cabrera e il suo team hanno portato lo spirito della bar culture di Cuba a Miami, con ottimi cocktail e musica live, facendo vivere ai clienti un’esperienza unica, elegante ed esuberante.

Neighborhood Bar: Ba’sik (Brooklyn, NY)

Fondato da due veterani del settore, questo bar è frequentato dal vicinato e dai bartenders, fondando il suo successo su un’atmosfera semplice e famigliare ma anche “cool”, prezzi abbordabili e cocktail deliziosi.

Hotel Bar: Hey Love (Portland, OR)

All’interno del Jupiter Next Hotel si trova questa oasi dall’atmosfera tropicale e dai cocktail strepitosi: un’esperienza da provare.

Liquor Awards 2022 – New Bar: Happy Accidents (Albuquerque)

Craft Cocktail Bar: Pacific Cocktail Haven (San Francisco)

In questo bar di Kevin Diedrich i cocktail classici si uniscono a ingredienti e sapori asiatici e delle isole del Pacifico. Qualità costante e apprezzamento continuo dimostrano il successo del concept.

New Bar: Happy Accidents (Albuquerque)

Secondo Liquor.com, Kate Gerwin ha creato un business model innovativo dal quale tutto il settore potrebbe imparare qualcosa: un nuovo uso della licenza da distillatore per snellire la catena di distribuzione e un focus sul welfare dei dipendenti hanno creato un ambiente di lavoro che mette d’accordo tutti. Il locale è stato nominato Best Bar anche ai Tales Spirited Awards.

Classic Bar: Clover Club (Brooklyn, NY)

Dal 2008 il bar senza tempo di Julie Reiner si distingue per drink professionali e servizio impeccabile: “in un settore in continuo cambiamento, il Clover Club rimane iconico”.

Spirits Selection: Canon (Seattle)

Oltre 4000 bottiglie selezionate dal proprietario Jamie Boudreau, tra le quali rarità, tipicità locali e capisaldi moderni, fanno sì che si possa non bere la stessa cosa due volte per anni.

2022 Liquor Awards – Community builders: Josh Davis, Brown & Balanced

Holistic Hospitality

Prioritizing the planet: Trash Collective

La consulente Kelsey Ramage, tramite le sue iniziative e la sua piattaforma, continua a ispirare globalmente i bar a una politica zero-waste.

Creating an inclusive space: Chris Cabrera

Chris Cabrera, portavoce LGBTQ+ e attivista, primo brand ambassador LGBTQ+ di Bacardi, si sta impegnando perché l’inclusività diventi uno dei fondamenti del colosso mondiale dei distillati.

Community builders: Brown & Balanced

Josh Davis, bartender professionista di Chicago, ha lanciato Brown & Balanced per celebrare e supportare la comunità dei bartender di colore tramite numerose iniziative e partnership sia digitali sia off-line.

Health & Wellness: Healthy Pour

La psicoterapeuta Laura Louise Green. Tramite eventi e seminari, si è fatta portavoce di una una maggiore attenzione ad un ambiente lavorativo più sano e sicuro anche dal punto di vista psicologico nel settore dell’ospitalità.

Expertise in hospitality: Katana Kitten (New York City)

Masahiro Urushido, nel suo bar nippo-americano, è capace di far sentire chiunque a casa con il suo sorriso e grazie all’ambiente e al servizio accoglienti.

Liquor Awards 2022 – best bartender: Masahiro Urushido

Individual Awards

Bartender of the year 2022: Masahiro Urushido, Katana Kitten

Masahiro “Masa” Urushido, è stato descritto come “ciò che un bartender dovrebbe essere: accogliente, gentile, capisce i suoi clienti e ogni volta fa vivere una vera e propria esperienza”.

Liquor Legend 2022:  Dale DeGroff

Il contributo di Dale DeGroff al bartending moderno è fuori discussione. Negli anni ‘80 e ‘90 è stato tra i principali artefici della rinascita dei cocktail classici utilizzando tecniche tuttora in uso. Ha inoltre fortemente contribuito a re-innalzare l’immagine dei bartender in qualità di artigiani professionisti e ambasciatori culturali.

Scopri di più sui Liquor Awards 2022

Lascia un commento

Conferma

bitter del redentore
Recensioni
Bitter del Redentore, perfetto equilibrio delle botaniche dei Monti Sibillini
2020-ADI-Judging
Competizioni
Aperte le iscrizioni ad ADI Judging of Craft Spirits 2023
savoia americano
Ricette
Cocktail per le Feste con Savoia Americano, l'Aperitivo vegano

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News