Fish&Gin: connubio perfetto

Fish&Gin: connubio perfetto

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Qualche consiglio per provare posti dove degustare piatti a base di pesce e gin tonic in abbinamento, del resto i due stanno benissimo assieme!

Abbiamo parlato spesso del food pairing fra il pesce e il gin. Vi abbiamo raccontato dei fenomenali Oyster Martini del nostro caro amico Mauro Lotti, un tripudio iodato che contrasta l’alcol del gin e si sposa perfettamente con la nota dolce-amara del vermouth. Poi abbiamo rispolverato ricette storiche come quella delle pennette al salmone, che negli anni 80 si irroravano con la vodka, ma che noi preferiamo inondare di gin. Ancora, vi abbiamo suggerito di non far mai mancare nei vostri aperitivi le tartare e i carpacci di pesce, vista la capacità del crudo di accordarsi con il gin tonic, così come i grandi classici degli aperitivi come le tartine al salmone affumicato, solo per fare qualche esempio.

Altro che Fish & Chips! Il futuro è Fish & Gin Tonic!

Evidentemente qualcuno ascolta i nostri consigli e, in questa estate che per molti sicuramente è stata a base gin, due sono le notizie a tema gin&fish che hanno risuonato nell’etere. La prima è quella di un festival dedicato proprio a questo felice abbinamento, organizzato qualche settimana fa a San Donato di Lecce. Oltre cinquanta i tipi di gin in degustazione, da abbinare a piatti rigorosamente di pesce, tipici e non. Dalla classicissima frittura, che sta benissimo con il gin tonic, visto che le bollicine ripuliscono il palato dal grasso del fritto, al più modaiolo sushi, per non parlare di un anglosassone fish&chips o di una spagnoleggiante paella.

Un’altra notizia arriva invece dal profondo nord, a confermare che il gin piace in tutta Italia. Nel centro di Bergamo lo scorso giugno è nato un locale che si chiama proprio Gin Fish, collocato in via Palma il Vecchio 2. Il neonato locale, con l’anima da bistrot, nasce da un’idea di una coppia nella vita e nel lavoro, Letizia e Luca, con qualche esperienza nella ristorazione e la voglia di cavalcare l’onda verde del gin. Circa cinquanta le etichette in bottigliera e una ventina di piatti pensati per abbinarsi al meglio con il nostro distillato preferito.

In menù non mancano le proposte in cui il gin è declinato proprio come ingrediente, come le gelee al gin abbinate al crudo di pesce; le noci di capesante tostate al gin Citadelle con tartufo nero estivo; il Branzino borracho in salsa di gin; e, dulcis in fundo, il gin tonic al piatto proposto come dessert. Ci riserviamo di chiedere le ricette, ma nel frattempo raccomandiamo la sosta a chi passa dalle parti di Bergamo. Per i gin lover che ascolteranno questo consiglio, l’ulteriore esortazione ad affidarsi alle sapienti mani di Letizia, capace di suggerire gli abbinamenti più stuzzicanti fra gin (servito come gin tonic e solo in alcuni casi in purezza) e food.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

non luctus accumsan leo. eget mattis id vel, consequat.