Le ricette di Gin Lady: Plumcake al gin tonic

Le ricette di Gin Lady: Plumcake al gin tonic

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Un dolce da mettere nel cestino da pic-nic della scampagnata del Primo Maggio: la giusta conclusione dopo fave&pecorino e ovviamente gin&tonic

A Roma il primo maggio non è solo il giorno del concertone in piazza San Giovanni – è qualche giorno che il palco è montato e sono iniziate le prove – ma per tradizione è soprattutto il giorno della “favata”. Chi rispetta la tradizione ha già spolverato il cestino da pic-nic, inamidato la tovagliona a scacchi bianchi e rossi, acquistato i piatti e bicchieri di carta (possibilmente riciclata o riciclabili): il primo maggio fa la scampagnata e si mangiano fave e pecorino, un grande abbinamento che sa di romanità. Una coppia perfetta, come il gin e la tonica. Poi ci saranno anche i panini ed eventualmente la carne grigliata per chi ha un barbecue, ma rispetto alle fave e al pecorino, il primo maggio tutti gli altri cibi sono secondari.

Con il gin tutte le feste sono più belle!

Per noi gin lover, il gin ovviamente non può essere secondario neanche in un’occasione come questa. Se siete stati attenti, vi ricorderete che un po’ di tempo fa la vostra Gin Lady vi diede alcune dritte per la perfetta scampagnata a base gin: il gin-nic. Ora, quelle dritte rimangono valide in qualsiasi scampagnata per gin lover, ma questa volta vogliamo fare di più e ci aggiungeremo anche il dessert. Rigorosamente a base gin (e tonica) e perfetto da mettere nel cestino da pic-nic: il plumcake al gin tonic.

Ingredienti per il plumcake al gin tonic:

  • 3 uova grandi a temperatura ambiente
  • 240g di burro a temperatura ambiente
  • 240g di zucchero extrafine
  • 240g di farina autolievitante
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 2 limoni grandi
  • 10+25ml di gin
  • 25ml di acqua tonica
  • 60g di zucchero semolato

Per prima cosa, ogni volta che si prepara una torta è necessario preriscaldare il forno, impostando la temperatura a 180° (forno statico), quindi assicurarsi di avere lo stampo a forma di plumcake, che deve essere imburrato e infarinato, per esser sicuri di staccare la torta con facilità.

Se disponete di un robot, potrete preparare questo dolce approfittando della tecnologia, lasciando fare alla macchina il lavoro manuale. Va bene anche un classico sbattitore, di quelli che servono a montare la panna. Per prima cosa bisogna montare il burro con lo zucchero (solo quello extrafine) e il pizzico di sale, fin quando raggiunge una consistenza liscia e setosa. Una volta pronto, si possono aggiungere le uova, una alla volta, assicurandosi che siano ben incorporate al composto prima di cominciare a mescolare la farina, che va setacciata insieme al cucchiaino di lievito.

A questo punto, il composto sarà morbido e lavorabile facilmente con una spatola, con la quale aggiungerete gli ultimi tocchi: le zeste dei due limoni grattugiate, il succo di uno solo dei due limoni e i 10ml di gin. Spostate il composto nello stampo, livellandolo, e lasciate cuocere per 45 minuti nella parte mediana del forno, controllando verso la fine con il classico stuzzicadenti: se esce asciutto vuol dire che la torta è pronta.

Sfornatela ma lasciatela nello stampo a raffreddare ancora per un po’, perché adesso viene la parte più golosa: lo sciroppo al gin tonic da versarci sopra. A parte avrete infatti mescolato i 25ml di gin e altrettanti di tonica, con lo zucchero semolato, quindi versate lo sciroppo ottenuto sulla torta ancora calda nello stampo, che avrete bucherellato in superficie con uno stuzzicadenti, per fare penetrare il liquido anche un po’ all’interno. A questo punto ci vuole un po’ di pazienza: lasciate ben raffreddare e vedrete che lo zucchero in superficie cristallizzerà, facendo diventare golosamente dolce il vostro plumcake, che vi aspetterà alla fine del vostro gin-nic.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

2f0c5a84990938c7e89394ac3f824cd2```````````````````