La coreana Bannie Kang vince Diageo World Class 2019

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

La barlady migliore del mondo, in forza all’ANTI:DOTE di Singapore, ha trionfato su oltre 50 bartender finalisti provenienti da tutto il mondo

27 settembre 2019, GlasgowBannie Kang è stata nominata miglior bartender del mondo vincendo la più importante competizione di categoria: la Diageo World Class Bartender of the Year 2019. Bannie è originaria della Corea del Sud, ma è attualmente in forza all’ANTI:DOTE, cocktail bar all’interno del prestigioso Fairmont Hotel di Singapore. Durante l’anno, la competizione globale Diageo World Class ha visto sfidarsi migliaia di bartender da tutti i continenti, prima della gran finale in cui erano rimasti solo i 53 migliori. I concorrenti hanno partecipato ad una serie di sfide per quattro giorni tra Olanda e  Scozia, dove Bannie Kang è stata incoronata come migliore bartender al mondo nel suggestivo quartiere west end di Glasgow.

“È stata un’esperienza davvero unica. Un vortice di emozioni, divertimento e duro lavoro.” Bannie Kang

Nella prima fase delle finali, presso la distilleria Ketel One a Schiedam, in Olanda, i finalisti hanno dovuto ideare dei cocktail con un impatto ambientale positivo e che interpretassero un forte senso di condivisione e comunità, dalla preparazione alla scelta degli ingredienti. Volati poi in Scozia, i bartender si sono ritrovati sulla ventosa isola di Skye, sede della leggendaria distilleria Talisker. Qui la sfida consisteva nel creare un drink indimenticabile a base Talisker, utilizzando gli ingredienti trovati all’interno di una “mistery box” e pochi strumenti necessari.

Diageo World Class winner and Hall of Famers

Glasgow è stata la tappa finale e il fulcro di questa avventura di quattro giorni dedicata al mondo dei drink. Nello spazio eventi SWG3 i finalisti si sono cimentati in diverse prove: creare dei cocktail che rispettassero e valorizzassero il rinomato whisky single malt The Singleton; ideare tre mini-cocktail per esaltare il cuore agrumato del famoso gin Tanqueray No. Ten ed eccellere nella sfida “highball in a can” a base Johnnie Walker, il blended scotch whisky più distribuito al mondo. Nella sfida finale, uno “speed round” con pochissimo tempo a disposizione, è stata messa a dura prova la loro abilità nel creare cocktail sotto pressione.

La vincitrice di quest’anno, Bannie Kang, è stata premiata da un panel di giudici composto da alcuni dei precedent vincitori, mixologist pluripremiati, scrittori e giornalisti del settore. Per i prossimi 12 mesi Bannie viaggerà con loro come Global Ambassador dei brand Reserve Diageo, il portfolio di marchi Diageo che comprende solo gli spiriti ultra-premium dell’azienda. Bannie sarà anche ospite dietro il bancone in alcune serate evento dei più famosi bar al mondo, giocando anche un ruolo primario nella collaborazione tra Diageo ed i Taste Festivals organizzati da IMG.

Durante la finale è stata anche svelata la sede della prossima edizione: la dodicesima finale globale Diageo World Class Bartender of the Year si svolgerà a Sidney nel 2020.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati