News

Bombay Sapphire lancia The Glasshouse Project per i bartender del futuro

Vanessa Piromallo
September 21, 2016

The Glasshouse Project è la nuova iniziativa di Bombay Sapphire dedicata ai bartender ed è diversa da qualunque cosa mai vista prima

The Glasshouse Project di Bombay Sapphire è cominciato a Londra a inizio settembre con un worshop dal quale è stato subito evidente il nuovo differente approccio del brand verso i bartender. Condotto da Marcis Dzelzanis del Sager & Wilde di Londra, il seminario ha infatti messo assieme dodici fra i migliori bartender del mondo con professionisti di settori anche molto diversi, ad esempio la tecnologia, il design, il cinema e la cucina.

Idee e innovazione per i bartender con The Glasshouse Project di Bombay Sapphire

Un momento del workshop di Bombay Sapphire

Un momento del workshop di Bombay Sapphire

Il workshop è solo la prima delle tre iniziative comprese nel Glasshouse Project, che prevede un ulteriore lavoro sulle capacità e conoscenze dei bartender e finirà con una mostra che si terrà alla bellissima distilleria inglese del brand, la Laverstoke Mill Distillery, dove verranno esposti i risultati ottenuti durante il seminario. Nel frattempo i partecipanti, che già hanno fatto esperienza di teatro immersivo, food pairing improbabile e tanto altro, lavoreranno con i brand ambassador di Bombay Sapphire e aiuteranno nell’organizzazione degli eventi dell’azienda.

Julian Davies, global marketing Manager di Bombay Sapphire, ha spiegato che il brand voleva offrire ai migliori bartender qualcosa che fosse completamento diverso dal solito e che non fosse una gara, si sono chiesti cosa avrebbero potuto insegnare a chi già è ai livelli più alti nel mestiere, hanno cercato di capire come rendere interessante questo apprendimento e hanno quindi trovato un modo per essere di ispirazione ai bartender e per aiutarli nella creazione di idee nuove. Volevano uscire dai confini attuali del mondo dei cocktail e al progetto vi hanno lavorato i team di Bombay Sapphire di tutto il mondo.

The Glasshouse Project, secondo Davies, è decisamente ambizioso, ma è specchio della creatività che il brand impersona globalmente. Inoltre, in quanto leader della categoria del gin, Bombay Sapphire si è sempre prodigato per supportare la comunità dei bartender, e spingerli a dare una svolta all’esperienza dei consumatori è parte della sua missione.

 

Fonti:

Lascia un commento

Conferma

Still33 Premium Collection
Recensioni
Still 33, il Proibizionismo va in scena in Sudafrica
friuli fred jerbis polcenigo
News
Viaggio in Friuli alla scoperta del territorio con Fred Jerbis
EG_Wildlife Warrior Mood10 copy
News
Elephant Gin Wildlife Warrior, edizione limitata Natale 2022 per salvare gli elefanti

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News