News

Quanto siamo alcolizzati? Ecco i paesi in cui si beve di più

Vanessa Piromallo
May 30, 2024

Ecco i dati della World Health Organisation analizzati dall'OECD sui paesi in cui si consuma più alcol: quanto bevono gli italiani?

I dati riguardanti i consumi pro capite che seguono provengono da una ricerca condotta dal Health Research Board dell’Irlanda e sono stati rilasciati tramite un sondaggio da tutti i 38 paesi membri dell’Organisation for Economic Co-operation and Development (OECD): Australia, Austria, Belgio, Canada, Cile, Colombia, Costa Rica, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Israele, Italia, Giappone, Corea, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Messico, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Regno Unito, Stati Uniti d’America.

Secondo questa ricerca, il paese tra questi con il maggior consumo di alcolici pro capite nel 2023 è la Lettonia, con una media di 12,2 litri. Seguono a stretto giro: Lituania (12.1 litres), Repubblica Ceca (11.6 litres), Estonia (11.1 litres) e Austria (11.1 litres). I litri fanno riferimento alla gradazione piena, diventano quindi immensamente di più se si pensa all’effettiva gradazione di vino, birra e delle altre bevande più comuni.

Il Comitato per la ricerca sanitaria irlandese ha commissionato la ricerca in quanto l’obiettivo del governo è quello di ridurre il consumo pro capite di alcol nel paese a una media di 9,1 litri. Nonostante una dinimuzione del 2,2% rispetto al 2022, nel 2023 l’obiettivo non è stato raggiunto, in quanto il consumo registrato medio è di 9,9 litri. Interessante però notare che questa stessa ricerca ha evidenziato che l’Irlanda è al terzo posto per numero di pub in proporzione alla popolazione: tre persone su quattro vivono a breve distanza da un locale che serve alcolici.

Il Regno Unito si trova al 15mo posto con 10 litri pro capite, gli Stati Uniti al 18mo con 9,5, mentre all’ultimo, il 38mo, troviamo la Turchia con 1,4 litri. Parlando dell’Europa in generale, secondo una ricerca commissionata da The Abbeycare Foundation e basata sui dati raccolti nel continente dalla World Health Organisation (WHO), il consumo di alcol è del 43% superiore rispetto alla media degli altri continenti. E questo nonostante in media ogni anno si rilevi un calo medio dei consumi.

E l’Italia? Secondo il report di WHO e OECD, il consumo medio pro capite degli italiani dai 15 anni in su è di 7,8 litri all’anno di alcol puro. La maggior parte dei bevitori sono uomini, ma anche gli adolescenti non scherzano: il 17% delle ragazze e il 20% dei ragazzi di 15 anni hanno dichiarato di essersi ubriacati almeno due volte nella vita.

 

Fonti:

Lascia un commento

Conferma

Categorie

News
1307
Ricette
403
Recensioni
366
Interviste
275
Altro
Riduci

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News