News

The Dean’s Tipple Gin, il primo gin commissionato da una Cattedrale

Vanessa Piromallo
June 16, 2021

Il primo gin "clericale" del Regno Unito: la Cattedrale di Portsmouth lancia The Dean's Tipple Gin per raccogliere fondi.

La Cattedrale di Portsmouth è una delle prime istituzione religiose del Regno Unito a lanciare il proprio gin, The Dean’s Tipple Gin. Il distillato è prodotto in collaborazione con The Portsmouth Distillery Co. ed è finanziato dal Culture Recovery Fund for Heritage del governo inglese. Il gin è parte della “Cathedral Collection”, che figura diversi prodotti ispirati all’architettura e alla storia della Cattedrale.

Altro che birra, qua il reverendo preferisce il gin!

La ricetta infatti si ispira alla zona di Portsmouth e il gin è speziato e agrumato al naso, con un sapore ricco e complesso con note di finocchietto, pepe e arancia sul finale. Inoltre le vendite aiuteranno a supportare la Cattedrale in modo da poter continuare a rimanere gratuitamente aperta ai visitatori.

Il Reverendo Dr. Anthony Cane, Decano di Portsmouth, ha raccontato che ci sono voluti sei mesi per sviluppare la ricetta e che il gin è solo uno dei tanti progetti a cui sta lavorando per aiutare la Cattedrale a riprendersi dall’impatto economico dato dal coronavirus così da preservare la storia lunga 800 anni custodita in questo luogo. Ha anche puntualizzato che è d’uso nelle comunità religiose produrre le proprie birre, vini o idromele di qualità e anche il gin non fa che portare avanti questa tradizione.

Vince Noyce, della Portsmouth Distillery Co., ha spiegato inoltre che l’etichetta ha un significato importante per la Cattedrale ed è stata creata dal suo designer assieme al team che si occupa della conservazione del patrimonio culturale dell’edificio religioso. Si tratta dunque di un ottimo regalo per chi visita il luogo, un “souvenir” davvero speciale. The Dean’s Tipple Gin è infatti venduto nello shop della Cattedrale al costo di 39 Sterline.

Ricordiamo che anche la famiglia Reale ha creato il proprio gin al fine di finanziare il mantenimento del Tesoro della Corona, quindi il Reverendo ha intelligentemente preso spunto da questa bella idea (a questo link l’articolo: https://ilgin.it/news/il-gin-della-regina-elisabetta-arriva-small-batch-dry-gin/).

 

Fonte:

Lascia un commento

Conferma

dioniso truffle gin (1)
Recensioni
Dioniso Truffle Gin, l’oro bianco e l’oro nero catturati in un distillato
Papillon-gin
News
Come salvare farfalle e scarafaggi bevendo gin: Papillon Gin e Carabus Gin
limone jerbario
Ricette
Torta allo Yogurt al Gin Tonic

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News