Warner Edwards e i gin che non badano al genere

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Il brand inglese Warner Edwards ha rivoluzionato l’aspetto delle confezioni dei quattro gin del suo portfolio, rendendole “gender neutral”, perché il gin è per tutti!

I quattro gin del portfolio di Warner Edward sono Harrington Dry Gin, Elderflower Gin, Rhubarb Gin and Sloe Gin e ora sfoggiano un nuovo packaging con una bottiglia illustrativa con “bellissimi caratteri tipografici” e il tappo sigillato con la cera. L’azienda inglese spera che il cambio di stile “rinforzi le credenziali premium del brand, il suo retaggio autentico e la sua personalità” e che allo stesso tempo procuri “una più chiara visibilità sugli scaffali dei negozi”.

Nell’ottica di espandere la ricezione del prodotto, inoltre, la Warner Edwards ha aumentato la capacità produttiva della distilleria di più del 50% raggiungendo la cifra di 1.000 bottiglie prodotto ogni giorno.

La capacità produttiva della distilleria Warner Edwards è di 1.000 bottiglie al giorno

La nuova linea della Warner Edwards

La nuova linea della Warner Edwards

Tom Warner, co-fondatore di Warner Edwards Gin, ha dichiarato: “La nuova confezione è stata pianificata per mesi e siamo assolutamente felici del risultato. La nostra missione è stata sin dall’inizio quella di produrre un indiscutibilmente fantastico gin premium britannico, creato con la massima attenzione per tutti i dettagli, a partire dalla superiorità del nostro alambicco Arnold Holstein fino al reperimento di ingredienti che crescono localmente per i nostri gin aromatizzati. Il design elegante e raffinato mostra davvero bene la nostra qualità e la nostra personalità unica ed è anche maggiormente neutrale rispetto alle differenze di genere in quanto attrae ugualmente sia gli uomini sia le donne.”

Per l’Harrington Dry Gin è stato scelto il colore blu; costa 35£ ed è il primo gin prodotto dalla Warner Edwards, utilizzando ingredienti provenienti dalle fattorie del Galles e dell’Inghilterra. L’Elderflower Infused Gin invece è verde chiaro; prende ispirazione da una ricetta della mamma di Tom Warner, Adele, ed è consigliato come rinfrescante bevanda estiva, il prezzo è di 35£. L’Harrington Sloe Gin ha la confezione rosso magenta; è un gin fruttato, nel quale vengono infuse susine raccolte a mano nelle campagne di Inghilterra e Galles e viene venduto al prezzo di 30£. Infine per il Victoria’s Rhubarb Gin è stato scelto il rosa antico; è l’ultimo arrivato della gamma della distilleria, costa 38£ e la storia del rabarbaro con cui è prodotto è molto interessante: nel 1800 veniva coltivato nei giardini di Buckingham Palace della Regina Vittoria, poi è stato trapiantato nei Terreni della Corona nei primi anni del 2000, dove ancora viene coltivato con lo stesso metodo tradizionale dei giardini Vittoriani, senza l’utilizzo di fertilizzanti chimici.

Nonostante l’aumento della produzione non è facile riuscire a procurarsi questi quattro gin, ma se ci riuscite: Enjoy and God Save the Gin!

Fonti:

  1. http://www.thespiritsbusiness.com/2015/10/new-design-for-warner-edwards-gin/
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2020 - That's The Spirit SRL - PI/CF 03553861208 - Tutti i diritti riservati