Recensioni

Top 3 dei cocktail con Sir Edmond Gin

Vanessa Piromallo
February 11, 2022

Sir Edmond Gin, con infuso di vaniglia bourbon, è un gin versatile nei cocktail e questi sono i nostri preferiti!

Sir Edmond Gin viene distillato in Olanda presso l’antica distilleria Herman Jansen, nata nel 1777 e ancora ad oggi a gestione familiare, ed è distribuito in Italia da Meregalli Spirits. La sua caratteristica più peculiare è l’infuso di vaniglia bourbon, che ne caratterizza il gusto pieno, la morbidezza e la sensazione vellutata sul palato. Non troppo dolce, la vaniglia si unisce a note speziate di cardamomo, cannella e zenzero, oltre a quelle balsamiche del ginepro. Il risultato è veramente unico e particolare, non equilibrato, ma sorprendente in positivo proprio per questo motivo.

sir edmond gin

Sir Edmond Gin nasce dall’unione di due distillati ottenuti in alambicco tradizionale e dall’infuso di baccelli di vaniglia bourbon ed è imbottiglia al 40% vol. Il nome del gin si ispira alla storia di Edmond Albius, nato schiavo a Sainte-Suzanne, nell’ isola francese di Réunion: nel 1841, all’età di 12 anni, Edmond scoprì che le orchidee di vaniglia potevano essere impollinate artificialmente a mano, rivoluzionando così la coltivazione di questa spezia, che regna in questo gin fuori dagli schemi. Originale e divertente è anche l’etichetta rappresentante il fenicottero con cappello e monocolo.

Scopri Sir Edmond Gin su GinShop

Le sue peculiarità lo rendono sorprendentemente versatile in miscelazione, permettendo di creare innumerevoli cocktail deliziosi. Abbiamo qui selezionato le ricette dei nostri tre preferiti, ma questo mondo di gusto merita di essere poi esplorato in tutte le sue sfaccettature.

COLONIAL GIN & TONIC

  • 60 ml Sir Edmond Gin
  • 25 ml Tonic syrup
  • 10 ml succo di lime
  • 3 dashes Angostura bitters
  • Garnish: 1 scorza di lime zest e un anice stellato
  • Ghiaccio a cubetti pieni

Mescolare gli ingredienti in un mixing glass, poi versare nel bicchiere pieno di ghiaccio. Spremere gli oli della scorza di lime sul bicchiere e decorare con un anice stellato.

THE FLAMINGO CLUB

  • 50 ml Sir Edmond Gin
  • 20 ml fresh lemon juice
  • 15 ml sciroppo di zucchero (zucchero sciolto in pari quantità d’acqua)
  • 15 ml bianco d’uovo (o aquafaba per la versione vegana o per allergici)
  • 5 lamponi
  • Ghiaccio a cubetti

Mettere 4 lamponi e gli altri ingredienti in uno shaker e shakerare senza ghiaccio, poi aggiungere i cubetti di ghiaccio e agitare nuovamente. Versare filtrando in una coppa Martini fredda e decorare con un lampone.

Acquista

STRAWBERRY & MINT G&T

  • 50 ml Sir Edmond Gin
  • 150 ml Acqua Tonica
  • Ghiaccio a cubetti grandi e pieni
  • Garnish: 2 fragole tagliate a metà e un ciuffetto di menta

Riempi abbondantemente di ghiaccio il bicchiere, si consiglia la coppa balloon. Aggiungere il gin e l’acqua. Mescolare delicatamente e decorare con le fragole e le foglioline di menta.

Questo è il perfect serve estivo, in questa stagione vi consigliamo di utilizzare come garnish una stecca di cannella e una fetta di arancia.

Sir Edmond Gin è molto versatile nel Gin Tonic, infatti vi consigliamo di provarlo in tante varianti: col limone o con limone e lamponi o zenzero, con allspice e lime, con arancia e caffè, con lavanda o timo o petali di rosa o pompelmo oppure addirittura infondendo un poco di tè Earl Grey! Come noi, vi innamorerete di almeno una o tutte queste varianti!

Se poi avete voglia di cocktail, provatelo anche nel Negroni e nell’Espresso Martini!

Prova Sir Edmond Gin

Lascia un commento

Conferma

friuli fred jerbis polcenigo
News
Viaggio in Friuli alla scoperta del territorio con Fred Jerbis
EG_Wildlife Warrior Mood10 copy
News
Elephant Gin Wildlife Warrior, edizione limitata Natale 2022 per salvare gli elefanti
BUGIN cocktail rub trio (1)
Recensioni
Anche il barbecue può profumare di gin con i Cocktail Rubs by Bugin

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News