Brunch Gourmet da preparare a casa con Sabatini Gin

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Sabatini Gin ispira un brunch gourmet originale, facile da preparare con i consigli creativi di chef e bartenders esperti

Sabatini Gin, il primo London Dry dallo spirito toscano, propone un brunch gourmet particolare, da gustare senza necessariamente uscire di casa, facile da preparare e servire nel proprio salotto, giardino o terrazzo, creando un’occasione di convivialità, anche per pochi, in tranquillità. Lo chef Fabrizio Albini del ristorante gastronomico Bianca sul Lago di Oggiono (Lecco) e Carlo Simbula, bartender del The Spirit Milano, si sono ispirati al gusto pieno e pulito e all’aroma delle nove botaniche di Sabatini Gin per creare un abbinamento per un brunch esclusivo e originale.

Ginerosity, the World’s First Social Enterprise Gin

La cucina creativa e contemporanea dello chef Albini, sempre pronto a dare il giusto risalto ad ogni ingrediente con equilibrio e armonia, ha ideato la ricetta del Toast di gamberi e calamaro con pompelmo e Sabatini Olio extra vergine di oliva. Da abbinare a questo piatto goloso e sfizioso, il bartender Simbula propone lo Spicy Mary con Sabatini Gin. È un drink a base di acqua di pomodoro speziata che ricorda i sentori del classico Bloody Mary. Creato con l’idea precisa di accompagnare il brunch, in cui il mix tra il dolce e il salato la fa da padrone, la freschezza e il brio delle note aromatiche di erbe, bacche e fiori presenti in Sabatini Gin rendono lo Spicy Mary perfetto da sorseggiare in occasioni e momenti di relax o di allegra convivialità. Il cocktail coniuga, infatti, l’animo vitaminico alla piacevolezza del gin e si accompagna bene con piatti salati e qualche boccone dolce. #BeviResponsabilmente.

Sabatini Gin Spicy, di Mary Carlo Simbula

L’iniziativa, inoltre, si inserisce in #CASAGOURMET, vera e propria rubrica sui social di Sabatini Gin e Sabatini Olio, ricca di proposte di cocktail e video ricette di cucina, a seconda delle diverse occasioni da vivere in casa: il food pairing per l’aperitivo, il brunch, o ancora il cocktail e il piatto giusto per godersi il cinema da divano. In #CASAGOURMET, diversi professionisti del gusto si sono uniti virtualmente da diverse città d’Italia, direttamente dalle loro case, per proporre abbinamenti perfetti in ogni momento.

SPICY MARY
Ingredienti:

  • 60 ml acqua di pomodoro speziata (500 gr di pomodoro ciliegino, 5 foglie di Basilico, 100 ml aceto di vino bianco, 50 gr zucchero semolato, un cucchiaino da tè di wasabi in polvere, due cucchiaini da tè di curry, 200 ml di acqua, due chiodi di garofano, un cucchiaino di Sabatini Olio extra vergine di oliva).
  • 40 ml Sabatini Gin
  • Una foglia di basilico

Preparazione: Per l’acqua di pomodoro speziata: porre tutti gli ingredienti in un frullatore, frullare e successivamente filtrare il contenuto con un panno così da separare completamente la parte solida da quella liquida.
Drink: Versare in un mixing glass, precedentemente raffreddato, 60 ml di acqua speziata e 40 ml di Sabatini Gin. Miscelare per pochi secondi (5/10 secondi) e versare in un tumbler basso con ghiaccio. Guarnire con una foglia di basilico.

Sabatini Olio Toast di gamberi, di Fabrizio Albini

TOAST DI GAMBERI E CALAMARO CON POMPELMO E SABATINI OLIO EXTRA VERGINE
Ingredienti:

  • 1 pane di semola da 350g
  • 4 calamari freschi da 7/10 cm accuratamente puliti
  • 8 code di mazzancolle o gamberi
  • 1 finocchio
  • 1 pompelmo rosa
  • 50 g yogurt di capra
  • rosmarino q.b.
  • coriandolo foglie q.b.
  • foglie di spinacio q.b.
  • Sabatini Olio q.b.
  • sale maldon q.b.
  • pepe nero q.b.

Preparazione: Tagliare a fette il pane di semola, altezza circa un centimetro e ricavare con l’aiuto di un coppapasta dei toast. Condirli con abbondante olio extravergine di oliva e lasciarli riposare mentre assorbono. Scaldare sul fuoco una pentola con all’interno un mazzetto di rosmarino e rosolare velocemente i crostini fino a doratura.
Nella stessa pentola cuocere i calamari, gamberi e il finocchio precedentemente tagliato a fette. In una ciotola preparare il condimento, allo yogurt aggiungere il pepe macinato, qualche goccia di pompelmo rosa e abbondante olio extravergine di oliva. Impiattare alternando al toast, il finocchio, le code di gambero, i calamari e qualche goccia di condimento. Decorare con foglie di spinacio, coriandolo fresco e cime di finocchio condite con olio extravergine. Finire con un filo di olio extravergine.

Sui social media di Sabatini Gin e Sabatini Olio ci saranno le video ricette degli chef e dei bartenders:

Chef

  • Andrea Campani, “Il Borro Relais &Chateaux” (AR)
  • Angelo Carranante, “Caracol Gourmet” (NA)
  • Fabrizio Albini, “Bianca Sul Lago” (LC)

Bartenders

  • Francesco Silvestri, “La Nuova Lavanderia” (PE)
  • Doriano Mancusi, Porto 51, Ischia (NA)
  • Carlo Simbula, “The Spirit” (MI)
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2020 - ilGin.it Tutti i diritti riservati