Ricette

Cocktail piccanti: ecco come prepararli

Vanessa Piromallo
May 13, 2024

Ci sono diversi modi per rendere un cocktail piccante, con diverse intensità. Ecco alcune strategie per l’uso dei peperoncini nei drink

Garnish piccante

La scelta ideale per non rilasciare troppa piccantezza in un cocktail ma dare comunque un bel tocco pungente è quella di utilizzare un peperoncino tagliato a metà come garnish. In un Gin Tonic speziato o agrumato funziona particolarmente bene, ma la vera sorpresa è in abbinamento ai gin fruttati. Ovviamente la scelta del peperoncino influirà sul grado di piccantezza. L’aggiunta di foglie di coriandolo può dare un inusuale twist asiatico, mentre la scelta di pepi come quello di Sichuan aumenterà la sensazione pungente e di “addormentamento” del palato.

Sciroppi piccanti

Si tratta sicuramente del modo più semplice per aggiungere la sensazione piccante a ogni drink, unita a una certa dolcezza che invece dall’uso diretto del peperoncino non si riesce a ottenere. Gli sciroppi possono essere acquistati oppure si possono fare a casa; esistono diverse ricette, qui ve ne proponiamo una che si sposa benissimo con il lime e i gusti sour e con la frutta tropicale. Per prepararla è facilissimo: basta metere in un pentolino 200g di zucchero, 200ml di acqua e un peperoncino piccante tagliato a pezzettini piccoli (e rimuovendo i semi), la tipologia che più vi piace per sapore e piccantezza. Fate sobbollire il tutto mescolando continuamente, fino all’ottenimento della giusta consistenza dello sciroppo, cioè quando zucchero e acqua saranno ben amalgamati. 

Salse piccanti

Ne esistono di tantissimi tipi da ogni parte del mondo, con tanti sapori, più o meno dolci, più o meno piccanti. In base al cocktail e alla salsa vi conviene però sperimentare, non ci sono regole se non quelle del gusto e dell’equilibrio. Un esperimento facile è provare a sostituire il tabasco con una salsa piccante nel Bloody Mary o nel Red Snapper, drink che ben si prestano a queste varianti. Una salsa piccante può anche essere mescolata allo sciroppo semplice per crearne una variante piccante e particolare.

Rimming del bicchiere

Per chi è veramente amante del piccante forte e diretto, può provare a fare un rim piccante sul bordo del bicchiere o parte del bordo. Può essere interessante mischiare il peperoncino in polvere con un po’ di sale fino e usare il succo di lime per bagnare il bordo del bicchiere, così da ottenere risultati esotici, perfetti per cocktail come il Margarita. Ma se scatenate la fantasia in base al drink, le possibilità sono infinite: penso a un Negroni con rim di cioccolato e peperoncino; una Piña Colada con rim di cocco in polvere, succo di ananas e peperoncino; o una Caipiroska con succo di fragola e cannella e peperoncino in polvere…

Lascia un commento

Conferma

Categorie

News
1298
Ricette
400
Recensioni
364
Interviste
275
Altro
Riduci
sabatini cocktail competition 2018
Competizioni
Andrea Pieraccini (La Zanzara, Roma) vince la Sabatini Cocktail Competition 2024
grey goose altius 4
News
Grey Goose Altius, la nuova vodka delle Alpi francesi
image (37)
News
NIO Cocktails si unisce al Festival dello Sviluppo Sostenibile con un'attività di Plogging

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News