Ricette

Gin Cocktail per le donne che non devono chiedere mai!

Vanessa Piromallo
March 8, 2021

Buona Festa della Donna da ilGin.it con i cocktail scelti dalla redazione per ricordare i momenti più belli passati con le amiche

Oggi festeggiamo tutte le donne perché, piaccia o no, c’è ancora tanta strada da fare per raggiungere la parità, anche nei nostri settori. Il lato positivo è che il gin costituisce un vero punto d’unione e la quantità di donne amanti del gin si equivale a quella degli uomini, anche se in molti non lo sanno. Inoltre sono sempre di più le donne che lavorano sia nel mondo del bar sia in quello della distillazione a livello internazionale. Ci auguriamo però che questa presenza sia sempre più massiccia e che si riesca presto ad arrivare a un mondo dove nessuno metta in dubbio le capacità di una donna in questi ambienti perché ancora accade troppo spesso.

Buona Festa della Donna da ilGin.it

Con questa nota di speranza oggi vi proponiamo cinque cocktail per festeggiare le donne: non sono stati scelti perché riteniamo che maschi e femmine debbano avere gusti predefiniti, anzi non mi piace per nulla quando un drink o un distillato viene definito “maschile” o “femminile”, ma li proponiamo perché alla nostra redazione hanno ricordato momenti diversi e felici condivisi con le amiche.

Bee’s Knees

“In ricordo della migliore amica del liceo che ha sempre voluto fare la parte della “Queen Bee” ed essere la più popolare della scuola.”

Ingredienti:

  • 60ml gin
  • 10ml succo di limone
  • 15ml sciroppo di miele (segue la ricetta)
  • Garnish: scorza di limone

Preparazione: Mettere tutti gli ingredienti in uno shaker pieno di ghiaccio e agitare bene. Versare filtrando in una coppetta da cocktail poi guarnire con un twist di limone.

Per preparare lo sciroppo di miele è sufficiente scaldare a fuoco medio miele e acqua in pari quantità, mescolando fino a che il miele sia dissolto completamente. Far raffreddare prima dell’uso e conservare in frigo in contenitore ermetico (si può conservare fino a un mese intero).

Gin Sour

“Perché sono una ragazza e spesso, quando al bar chiedo qualcosa di molto secco oppure di molto amaro a base gin, bene che mi vada mi viene proposto un cocktail “sour” e quindi mi capita di scherzare con le amiche dicendo che lo bevo comunque perché sono troppo buona e un po’ di acidità mi fa bene.”

Ingredienti:

  • 60ml London Dry Gin
  • 30ml succo di limone
  • 15ml sciroppo di zucchero
  • 1 bianco d’uovo o 15ml di aquafaba (opzionale)
  • Garnish: scorza di limone o 5 gocce di Angostura bitter

Preparazione: Mettere tutti gli ingredienti in uno shaker e agitare con forza. Se si usa il bianco d’uovo o l’aquafaba prima agitare senza ghiaccio, poi aggiungerlo e agitare con ghiaccio. Versare filtrando in una coppetta. Se non si è usato l’uovo o l’acquafaba consigliamo di guarnire con una scorza di limone altrimenti guarnire con qualche goccia di Angostura bitter.

Fonte: Liquor.com

Pink Negroni

“Perché alcune amiche vogliono il Negroni classico, ma altre vogliono drink più dolci e questo è un bel twist in versione più dolce da bere con le amiche che vogliono cocktail più dolcini. In più mi ricorda un’amica che, luogo comune o no, ama il rosa in tutte le sue sfumature!”

Ingredienti:

  • 35ml pink gin
  • 25ml rose vermouth o sweet white vermouth
  • 15ml Aperol
  • Garnish: spicchio di pompelmo e foglia di basilico

Preparazione: Metti qualche cubetto di ghiaccio in un bicchiere tumbler. Versa gli ingredienti uno dopo l’altro e mescola. Guarnisci con una fettina di pompelmo rosa e una foglia di basilico.

Fonte: bbcgoodfood.com

Pomegranate Gin Fizz

“Il mio gruppo storico di amiche adora le bollicine e un cocktail originale e frizzantino come questo le farebbe impazzire di gioia. Non vedo l’ora di poterlo provare con loro per fare un brindisi dopo l’altro come ai vecchi tempi!”

Ingredienti:

  • 25ml gin
  • 50ml succo di melograno
  • Champagne o Prosecco
  • Garnish: Semi di melograno

Preparazione: In una coppetta ghiacciata versare il gin e il succo di pompelmo, mescolare piano e finire di riempire il bicchiere con lo champagne o il prosecco. Guarnire con semi di melograno oppure con qualche lampone in alternativa. Volendo scorza di arancia o menta sono tutti elementi che possono essere utilizzati.

Fonte: Craft Gin Club

Raspberry Gin Granita

“Una mia cara amica ha un bellissimo giardino e adora preparare drink in stile punch riempiendo grandi bowl e servendoci con un mestolo. Quando ha scoperto questo cocktail abbiamo smesso di bere sangria e disboscato la zona per trovare abbastanza lamponi!”

Ingredienti:

  • Lamponi (15-20 a persona)
  • Gin (60ml a persona)
  • Sciroppo semplice (10ml a persona)
  • Succo di limone (5ml a persona)

Preparazione: Congelare lamponi poi frullarli facendo una specie di granita di lamponi. Versala in un contenitore capiente da punch e aggiungere un altro po’ di ghiaccio tritato, il gin e il succo di lime. Mescolare e riempire i bicchieri come fosse un punch.

 

Enjoy and God Save the Gin! E ricorda: un cocktail è un regalo ancora più bello di una mimosa!

Lascia un commento

Conferma

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News