Halloween da paura con queste ricette a base gin!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Non potremo fare grandi feste e nemmeno andare nel nostro bar preferito, ma possiamo comunque festeggiare Halloween brindando con cocktail da paura a base gin!

Lighty Jack

Bartender: Vincenzo Tropea, bar manager del Ristorante Pierluigi di Roma

Ingredienti:

  • 60 ml Seven Hills Italian Dry Gin
  • 30 ml cordiale di zucca e finocchietto homemade
  • 3 drops Maraschino Pallini

Preparazione del cordiale di zucca e finocchietto homemade: Per questo cordiale si usa una zucca, precedentemente frullata, da mettere in un pentolino con un rametto di finocchietto selvatico, zucchero, il succo di 4 lime e 2 limoni e relative scorze, acqua e acido citrico.

Bicchiere: Nick and Nora
Garnish: corallo di patata viola

Preparazione: Con la tecnica dello Shake and Strain, versare all’interno di un cobbler shaker (o shaker a tre pezzi) i tre ingredienti, del ghiaccio a cubi e shakerare vigorosamente. Versare in una coppa precedentemente raffreddata filtrando il tutto con un colino, per evitare eventuali residui di ghiaccio e zucca. Guarnire con un corallo cotto al forno di patata viola.

LIGHTY JACK di Vincenzo Tropea

The Stout Negroni

Ingredienti:

  • 1 parte di gin
  • 1 parte di vermouth dolce
  • 2 parti di stout (birra scura)

Preparazione: Riempire un bicchiere Old Fashioned di cubetti di ghiaccio, poi versare gli ingredienti uno dopo l’altro. Mescolare delicatamente e decorare con una fetta d’arancia.

Fonte: Sipsmith

Negroni con Extra Shot

Ingredienti:

  • 1 parte di gin
  • 1 parte di Bitter Campari
  • 1 parte di Martini Rosso
  • 1 Splash di acqua frizzante o soda water
  • 1 tazzina di caffè ristretto

Preparazione: Versare in un mixing glass con ghiaccio il gin, il bitter, il vermouth e la soda e mescolare delicatamente. Versare filtrando (strain) il tutto in un bicchiere tumbler basso pieno di ghiaccio e infine aggiungere il caffè. Decorare con una fetta d’arancia oppure con una scorza.

Fonte: Sipsmith

Punch caldo sloe & pear

Ingredienti per 8-10 bicchieri:

  • 1l di sidro alla pera
  • 1l di succo di pera
  • 1l di succo di mirtillo rosso
  • 1 manciata di mirtilli rossi (freschi o secchi)
  • 150ml di sloe gin
  • 2 stecche di cannella
  • 2 baccelli di vaniglia incisi longitudinalmente (in alternativa 15-20 gocce di estratto di vaniglia)

Preparazione: Versare tutti gli ingredienti in una pentola abbastanza capiente. Prima di servire scaldare il tutto e spegnere il fuoco poco prima del bollore, poi porzionare nei bicchieri e servire. In alternativa si puù usare sidro di mele con succo di mela.

Recipe from Good Food magazine, November 2012

Barrel Martini

Ingredienti:

  • 50ml di gin invecchiato
  • 5-10ml di Dolin Blanc Vermouth de Chambéry (o vermouth dry di preferenza)
  • 3 gocce di bitter all’arancia

Preparazione: Versare in un mixing glass con ghiaccio il gin, il bitter e il vermouth, poi mescolare lentamente e versare filtrando in una coppa Martini bella fredda. Decorare con una scorza di limone.

Barrel Martini (PHOTO: JOHNNY AUTRY)

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2020 - That's The Spirit SRL - PI/CF 03553861208 - Tutti i diritti riservati