Cinque destinazioni per una Ginspiration

Cinque destinazioni per una Ginspiration

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

La catena inglese Hotel Du Vin, in collaborazione con il gin Slingsby, ha allestito le suite di cinque destinazioni a tema botaniche, con tanto di gin bar dedicato

Non avete ancora deciso dove fare le vostre vacanze? Non volete mischiarvi con il turismo balneare, ma preferite magari un viaggio culturale nella più fresca Gran Bretagna, dove, volendo potreste organizzare anche dei divertenti detour per distillerie di gin? Eccovi ben cinque destinazioni che potranno soddisfare non solo la vostra voglia di viaggio, ma anche la vostra infaticabile sete da gin lover. La catena Hotel Du Vin, infatti, nelle sue strutture di Birmingham, Brighton, Harrogate, Wimbledon e York ha lanciato la Ginspiration, con la collaborazione del gin Slingsby.

Slingsby Ginspiration Suites at Hotel du Vin

Disponibili solo fino al 30 settembre (affrettatevi dunque a prenotare), negli hotel del gruppo, che consta di 19 raffinati hotel boutique, sono state messe in vendita le stanze perfette per gin lovers, chiamate Slingsby Ginspiration Suite e tematizzate ovviamente con il vostro spirit preferito. Le suite sono ispirate alle 24 botaniche contenute nel gin Slingsby e tutte le essenze sono presenti “dal vivo”, con piante che scendono dal soffitto, immancabili alberi di pompelmo (la nota citrica che caratterizza questo gin inglese) e fioriere in rame riccamente adornate, passando per arredi che ricordano gli echi lontani della storia del gin, come le valigie e le casse da viaggio vintage, anch’esse piene di botaniche. L’allestimento delle stanze è stato realizzato grazie alla collaborazione di Matthew Wilson, pluripremiato giardiniere del Chelsea Flower Show, nonché designer molto noto nel Regno Unito.

Slingsby Ginspiration Suites at Hotel du Vin

La promessa della catena è di ritrovarsi in “un vero paradiso per gin lover”, “un paese delle meraviglie botanico multi-sensoriale”, che impreziosisce le già lussuose suite dei cinque hotel coinvolti nell’iniziativa. Oltre agli arredi esclusivi, i richiami profumati si ritrovano anche nei saponi per il bagno ispirati alle suddette botaniche, ma soprattutto gli amanti del gin apprezzeranno l’angolo bar dedicato, con tutto l’occorrente per prepararsi degli ottimi gin tonic nella propria stanza. E ovviamente il tutto è “complementary” per chi sceglie questo tipo di soluzione.

Come si legge nel sito, per conoscere le disponibilità delle Slingsby Ginspiration Suite è necessario rivolgersi direttamente all’hotel, tuttavia, per farci un’idea siamo andati a vedere le tariffe delle suite degli Hotel Du Vin in questione e parliamo di almeno cinquecento sterline a notte per un weekend. Ma, come diceva Seneca, “semel in anno, licet insanire”.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

b9506cecbdf7e1a70ff26d884c2acf39WWWWWW