Beefeater Pink Gin profuma la metro di fragola

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Vi abbiamo parlato del lancio del nuovo Beefeater Pink Gin infuso con fragole e dell’imponente campagna pubblicitaria che Pernod Ricard, proprietaria del brand, ha messo in opera nelle ultime settimane in diversi paesi europei. L’ultima novità di questa campagna ha sorpreso i londinesi che si sono trovati a passare per la stazione della metro di Oxford Circus, i quali invece della solita ambientazione cupa e spesso non certo profumata si sono trovati a percorrere corridoi ricoperti di poster rosa e ad annusare il dolce aroma delle fragole.

Il gin esplora nuove frontiere con il marketing sensoriale

La stazione di Oxford Circus, per la sua posizione nel cuore della capitale inglese, è una delle più frequentate da londinesi e turisti ed è proprio qui che i poster pubblicitari di Beefeater Pink Gin sono stati posizionati. Ma non si tratta di semplici cartelloni, in quanto emanano un profumo di fragola che ha invaso i corridoi della stazione e piacevolmente colpito i passanti.

La campagna, che a detta di pernod Ricard “fa vivere ai consumatori un’esperienza sensoriale del brand mentre lasciano la stazione”, durerà fino a fine maggio ed è stata implementata dall’agenzia pubblicitaria indipendente Impero.

Beefeater Pink Gin, infuso con fragole, è stato lanciato a febbraio con l’intento di avvicinare al gin i cosiddetti millennials. Questo è infatti lo scopo primario di The Gin Hub, istituito da Pernod Ricard al solo fine di promuovere i brand di gin del colosso delle bevande: Beefeater, Plymouth, Seagram’s e Monkey 47. Non a caso si tratta di alcuni dei brand di gin più venduti al mondo.

Michael Scantlebury, direttore creativo dell’agenzia Impero, ha dichiarato che ora che il social media marketing sta raggiungendo un punto di saturazione, i brand devono “lavorare ancora più duramente per farsi notare in mezzo alla massa di contenuti e pubblicità che vengono messi di fronte ai consumatori ogni giorno, quindi dobbiamo continuamente trovare nuovi modi per attirare e mantenere la loro attenzione.” E si può dire che l’iniziativa promozionale abbia subito centrato l’obiettivo, infatti è evidente l’impatto sui social media. Sin dal primo giorno sono stati condivisi moltissimi post e tweet riferiti alla campagna di Beefeater di Oxford Circus. Un esempio di uno dei tweet che sottolinea l’efficacia della pubblicità in modo divertente è quello di una utente, Letitia Morgan, che ha scritto: “Oxford Circus have strawberry scented strawberry G&T adverts. It’s not ok to want a gin at 11:00am” (Ad Oxford Circus ci sono poster profumati alla fragola che pubblicizzato gin tonic alla fragola. Non va bene avere voglia di gin alle 11 del mattino).

 

Fonte:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

06f57e2eff95e45fe1fe28c3198e0ae3@@@@@@@@@@@