Gin Villa Ascenti, il nuovo super premium di Diageo

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Il colosso del beverage Diageo continua a investire nel gin e lo fa in Italia con una nuova distilleria in Piemonte e il lancio di Villa Ascenti Gin

Diageo, una delle più grandi aziende al mondo produttrici e distributrici di distillati, nota per i suo brand Tanqueray e Gordon’s e alcuni dei whiskey più pregiati, ha annunciato il lancio di Villa Ascenti, un nuovo gin super premium tutto italiano. Con un lancio previsto in quattordici Paesi europei, la distribuzione di Villa Ascenti fa seguito alla realizzazione della nuova Distilleria Santa Vittoria e dell’ammodernamento di un distillatore Frilli in rame degli anni ‘70.

Diageo lancia un nuovo gin e… è al 100% italiano!

La nuova distilleria da 420.000€ sorge presso la sede di Diageo di Santa Vittoria d’Alba. Dalle origini 100% italiane, Villa Ascenti celebra l’eccellenza della regione Piemonte in fatto di competenza e ingredienti locali. E’ il frutto del lavoro del Master Distiller Lorenzo Rosso, vinificatore e distillatore qualificato, con oltre vent’anni di esperienza con Diageo. Per la realizzazione di questo nuovo gin Lorenzo collabora con i produttori e gli agricoltori della comunità del Piemonte nord-occidentale per raccogliere ingredienti locali di prima qualità. Tra questi, l’uva Moscato, la menta fresca, il timo e altre erbe che vengono distillate entro poche ore dalla raccolta. La gradazione è del 41% vol. e il prezzo suggerito è di 36 Euro.

L’uva Moscato, tipicità della regione e ingrediente chiave di Villa Ascenti, viene vendemmiata nei mesi di agosto e settembre per poi essere sottoposta a tre distillazioni. Durante l’ultima distillazione, l’uva Moscato viene lasciata in infusione con bacche di ginepro toscane nel distillatore di rame (Frilli) ammodernato di recente.

Parlando delle caratteristiche organolettiche del gin, Lorenzo Russo ha commentato: “Accompagnati dall’aroma delle bacche di ginepro toscane, il timo e la menta sono vibranti e rinfrescanti al naso, mentre al palato prende letteralmente vita l’uva Moscato. Esaltato dal processo di distillazione in rame, il gusto morbido e fruttato di questo distillato attenua le note aspre del ginepro per un gin vellutato dalla dolcezza appena accennata.”

Per suggerire ai consumatori come assaporare al meglio il gin Villa Ascenti, sono state ideate due ricette esclusive per servirlo:

Villa Ascenti Classico | Da condividere:
125 ml di gin Villa Ascenti e 500 ml di Prosecco, 125 ml di soda e una goccia di sciroppo
in una caraffa da condividere. Guarnire con uva ed erbe fresche, servire in un bicchiere
pieno di ghiaccio.

Villa Ascenti &Tonic:
In un tumbler sottile, servire 50 ml di gin Villa Ascenti con 150 ml di acqua tonica fredda Fever Tree Mediterranean.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati