News

GinRaw: arriva in Italia il gastronomic gin!

Vanessa Piromallo
April 3, 2017

Arriva in Italia GinRaw, lo spirito di Barcellona anche dal punto di vista gastronomico: perfetto da solo, in cocktail e G&T e abbinato al cibo!

GinRaw nasce durante un dopo cena tra due imprenditori e amici; mentre degustavano un Gin Tonic si chiesero perché nessun gin fosse all’altezza degli standard gourmet di Barcellona. Detto,fatto. Innanzitutto avevano bisogno di talento: hanno trovato uno chef, un sommelier, un barman e un profumiere. Hanno provato centinaia di ricette fino a quando, dopo un lungo sorso, qualcuno ha esclamato: “Questo è lo spirito di Barcellona!”.

GinRaw, il gastronomic gin, rappresenta lo spirito di Barcellona

GinRaw è frutto di un lungo lavoro di un gruppo di esperti che hanno condiviso le proprie conoscenze, entusiasmo e impegno per creare un gin di qualità superiore:

  • XANO SAGUER (Chef): Socio-fondatore di Espai Sucre, primo ristorante dessert nel mondo e prestigiosa scuola di pasticceria.
  • SERGI FIGUERAS (Sommelier): Miglior sommelier spagnolo nel 2012 e Presidente della Delegazione di Barcellona dell’Associazione Catalana Sommelier.
  • JAVIER CABALLERO (Barman): Fondatore e direttore di Liquid Experience, è diventato un punto di riferimento creativo nel mondo mixology.
  • ROSENDO MATEU (Profumiere): Formato a Ginevra e Parigi, dove ha lavorato per 40 anni alla creazione di alcuni dei profumi più conosciuti al mondo, si è guadagnato il titolo di Maître Parfumeur.

I creatori di GinRaw; da sinistra: Roger Burgués, Javier Caballero, Lluís Jáuregui, Xano Saguer, Montserrat Mascaró e Rosendo Mateu

L’incontro iniziale tra i quattro esperti è stato un successo immediato e ha portato alla prima decisione critica. Un enorme punto di differenza tra i molti gin esistenti sul mercato spagnolo è stata la scelta di utilizzare un metodo unico di distillazione a bassa temperatura attraverso l’uso di un Rotaval, un tipo specifico di evaporatore rotante, che proviene dalla cucina. In secondo luogo, hanno scelto di combinare queste tecniche moderne gastronomiche con una distillazione in rame tradizionale, al fine di ottenere il meglio di entrambi i mondi. Proprio per questo GinRaw preserva l’essenza e la freschezza delle botaniche.

GinRaw

GinRaw viene prodotto in piccoli lotti da 5.000 bottiglie. Il packaging è ricco di dettagli: il corpo della bottiglia presenta un effetto satinato degradato, che ricorda la bassa temperatura, caratteristica del processo di elaborazione di questo gin. Il tappo è di legno di frassino completato da una sfera di alluminio. Per quanto riguarda la gamma cromatica, i suoi riflessi ocra assomigliano al sole del Mediterraneo e alla natura presente nei locali Catalani.

Al naso GinRaw offre un’eccellente intensità aromatica, essenzialmente fresca con note aggrumate e floreali. Il ginepro è presente in una base aromatica molto strutturata ed è perfettamente integrato con l’alcol. Al palato si presenta corposo e voluminoso, è liscio, piacevole ed elegante. Caratterizzato da aspetti floreali con un tocco vellutato, note speziate ed effervescenti e una sottile sfumatura di fumo. Freschezza e calore coesistono con uno sfondo balsamico, caratteristico del ginepro. La sua persistenza al palato è lunga e piacevole.

GinRaw è stato concepito per palati esigenti, consentendo l’esplorazione di tutte le sue sfumature quando si beve liscio o con ghiaccio, in un Gin Tonic, migliorandone la freschezza, o come base per i cocktail più creativi. Inoltre è stato sviluppato in modo che la sua ricchezza di aromi e sapori sia un complemento perfetto per abbinamenti gastronomici e sofisticate creazioni culinarie.

Lascia un commento

Conferma

dioniso truffle gin (1)
Recensioni
Dioniso Truffle Gin, l’oro bianco e l’oro nero catturati in un distillato
Papillon-gin
News
Come salvare farfalle e scarafaggi bevendo gin: Papillon Gin e Carabus Gin
limone jerbario
Ricette
Torta allo Yogurt al Gin Tonic

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News