News

Sipsmith apre un pop-up gin bar a Soho

Vanessa Piromallo
January 14, 2016

Sipsmith e l’Ham Yard Hotel in partnership per l’apertura di un pop-up gin bar sulla terrazza panoramica dell’hotel di Soho, a Londra.

Sipsmith e l’Ham Yard Hotel aprono un pop-up gin bar sul tetto al quarto piano dell’hotel di Soho. Il nome del bar è Swan on a Hot Gin Roof e richiama il logo di Sipsmith. L’apertura ufficiale avverrà il 26 gennaio, mentre la chiusura sarà il 14 febbraio. Verranno serviti cocktail caldi a base di gin “ispirati alla storia”.

I clienti potranno tenersi caldi avvolgendosi in coperte di lana mentre siedono in cima all’Ham Yard Hotel e sorseggiano i cocktail creati dal master distiller di Sipsmith Jared Brown e dal bar manager dell’hotel Eoin Kenny. I due si sono ispirati alla storia, prendendo spunto tanto dal sedicesimo secolo quanto dagli anni ‘20 del 1900, e hanno creato un menù che definiscono “davvero moderno”.

A chi va un cocktail caldo con il gin?

Alcuni dei cocktail disponibili nel pop up bar di Sipsmith e l'Ham Yard Hotel

Alcuni dei cocktail disponibili nel pop up bar di Sipsmith e l’Ham Yard Hotel

“Sipsmith è una vera e propria celebrazione del punto di incontro fra vecchio e nuovo, nella sua essenza si trova l’eredità dello spirito del gin londinese ed è quello che ho voluto fare anch’io nel creare la ricetta originale del nostro London dry gin immergendomi nei libri di storia per trovare ispirazione dove tutto è cominciato,” ha raccontato Jared Brown. “Questi cocktail in futuro potranno diventare classici e non c’è nulla di meglio dell’iconico Ham Yard Hotel per metterli in risalto.”

Alcuni dei nuovi cocktail sono:

  • The Smoking Bishop, un punch caldo che pare fosse uno dei preferiti di Charles Dickens, il quale lo menziona nel famoso racconto Canto di Natale (A Christmas Carol);
  • The Original, che unisce gin caldo e pan di zenzero, una ricetta che pare risalga al 1731;
  • Soho Gin Broth, che si ispira a una ricetta del 1664 con carne di manzo Barthelmas.
  • Steaming Gin Juleps, per non cedere al freddo dell’inverno;
  • Gin e Tonic caldi: siamo proprio curiosi di capire come sono!

Eoin Kenny invece ha commentato: “Il Sipsmith London Dry Gin è già uno dei più popolari nel nostro bar, quindi è stato stupendo per me lavorare assieme a Jared esplorando tutti questi aromi e sapori e re-inventando con il gin le ricette storiche dei drink. E siamo davvero orgogliosi dei risultati ottenuti!”

Fonti:

  1. http://www.thespiritsbusiness.com/2016/01/sipsmith-set-to-open-hot-gin-pop-up-bar/
  2. http://www.thedrinksbusiness.com/2016/01/sipsmith-opens-pop-up-gin-bar-in-soho/

Lascia un commento

Conferma

Still33 Premium Collection
Recensioni
Still 33, il Proibizionismo va in scena in Sudafrica
friuli fred jerbis polcenigo
News
Viaggio in Friuli alla scoperta del territorio con Fred Jerbis
EG_Wildlife Warrior Mood10 copy
News
Elephant Gin Wildlife Warrior, edizione limitata Natale 2022 per salvare gli elefanti

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News