Recensioni

Aquamaris Gin: il gin mediterraneo che protegge il mare

Vanessa Piromallo
December 17, 2021

L'acqua di mare è un bene prezioso per la terra e benefico per la salute: Aquamaris Gin ci sensibilizza verso l'uso e la protezione del mare

Aquamaris è un gin siciliano salato dall’equilibrio raro. Per le sue caratteristiche si è guadagnato la prestigiosa Ampolla d’Oro e il posto nella Guida Spirito Autoctono 2022. Abbiamo parlato con uno dei suoi creatori, Bruno Patanè, per raccontarne tutte le sfumature.

Aquamaris Gin

Come nasce Aquamaris Gin?

Tutto comincia dall’azienda Aquamaris che si occupa della produzione e commercializzazione dell’acqua di mare a scopo alimentare. L’obiettivo è quello di creare consapevolezza sui benefici nutrizionali dell’uso dell’acqua di mare e creare una cultura dell’utilizzo dell’acqua marina in cucina, abitudine comprovata già ai tempi di Carlo Magno.

Per diffondere questa cultura abbiamo deciso di creare prodotti con acqua di mare e quindi abbiamo lavorato al lancio di una linea di spirits, di cui il Gin Aquamaris è il primo. A ciò affianchiamo campagne periodiche durante le quali doniamo parte del fatturato ad associazioni che si occupano della tutela del mare e delle sue risorse e questo dicembre si svolge l’ultima dell’anno.

Come è distillato Aquamaris Gin?

Abbiamo scelto pochissime materie prime altamente selezionate, in grado di esprimere il nostro legame con il territorio siciliano: oltre al ginepro troviamo il limone verdello, una varietà meno aspra di quello comune e che dà freschezza al gin, e la santoreggia che dona struttura e carattere.

La base alcolica proviene da due grani antichi siciliani, Tumminia e Russello, che rendono il distillato leggermente dolce. In questa base viene infuso il ginepro e poi viene distillata con un alambicco in rame riscaldato con legna di faggio, ulivo e quercia. In questo distillato vengono infusi il limone e la santoreggia per almeno 72 ore, poi il gin viene diluito con l’acqua della sorgente vicina alla distilleria e con acqua di mare microfiltrata. Il gin è poi filtrato a freddo e imbottigliato.

Acquista

E come è invece prodotto Aquamaris Gold Gin?

Si tratta dello stesso gin, al quale alla fine aggiungiamo anche scaglie d’oro edibile. Volevamo fare qualcosa che rappresentasse un bel regalo, un prodotto prezioso, che attirasse l’attenzione. Il fine è infatti sempre quello di sensibilizzare le persone sugli utilizzi dell’acqua marina e sulla protezione dei mari e della loro biodiversità.

Cosa rappresenta il logo?

Il Logo di Aquamaris è composto da un cerchio e un triangolo, i simboli alchemici dell’acqua e del sale, che si sovrappongono dando vita al significato riassunto nel nome stesso del gin. Attorno sono rappresentati elementi marini in accordo con la nostra filosofia.

Nella versione Aquamaris Gold questi elementi sono in oro, creando un bellissimo effetto con le scaglie d’oro aggiunte al gin Aquamaris. L’effetto della bottiglia è molto bello ed elegante.

Scopri di più

Quali sono i vostri drink preferiti con Aquamaris Gin?

Il Gin Tonic, con un’acqua tonica mediterranea e una scorza di arancia oppure di limone. E il Negroni, soprattutto nella versione del bartender Giovanni Torre del Circus di Catania, il Maris Negroni, con l’aggiunta di Amaro Averna.

Avete nuovi progetti per il futuro?

A breve vogliamo lanciare la vodka che oltre alla diluizione con acqua di mare, nostra cifra stilistica, avrà un’altra particolarità: ogni bottiglia conterrà un ramoscello di salicornia, a simboleggiare le nostre spiagge e la biodiversità marina. Così portiamo avanti la nostra missione di sensibilizzazione per la tutela del mare.

Nel frattempo stiamo sviluppando anche altri prodotti, non solo distillati. Stiamo collaborando con conserve Callipo per commercializzare tonno al naturale in vasetto con acqua di mare Aquamaris. Inoltre con il birrificio artigianale di Modica Birra Tarì stiamo sviluppando una birra goose leggermente sapida grazie proprio alla nostra acqua di mare.

Scopri Aquamaris su GinShop

Lascia un commento

Conferma

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News