Recensioni

Bombay Sunset e Bramble: Bombay crea opere d’arte in bottiglia e opere d’arte digitali

Vanessa Piromallo
December 3, 2021

Vi presentiamo le ultime innovazioni e progetti di Bombay Sapphire, dai deliziosi Bombay Sunset e Bramble all'arte digitale di Behind the Canvas

Bombay Sapphire è da molti anni tra i primi brand di gin premium più venduti al mondo e c’è un buon motivo: si distingue infatti per la continua innovazione di prodotto e di tecnologie, oltre al suo grande impegno nel mondo dei distillati e dell’arte. Oggi vi parliamo proprio di alcune delle più recenti innovazioni di Bombay in queste direzioni.

Cominciamo dai prodotti: l’ultima elegante rivelazione di Bombay è il Premier Cru con limoni della Murcia, un gin dai sentori agrumati speciale e raffinato. Ma facendo qualche passo indietro volevo raccontarvi Bombay Sunset Gin, frutto di un lavoro di fino del master of botanicals Ivano Tonutti e della master distiller di Bombay, la Dottoressa Anne Brock. Per questa edizione hanno arricchito le dieci botaniche di Bombay Sapphire con tre ingredienti speciali:

  • Curcuma dorata, che dona sensazioni piccanti e leggermente amaricanti,
  • Cardamomo bianco indiano, che esalta la speziatura del gin,
  • Mandarino spagnolo, per dare rotondità e morbidezza, con quel tocco agrumato ideale per l’aperitivo.

Ed è infatti all’aperitivo che è dedicato questo ottimo gin, in particolare ai drink da sorseggiare ammirando il tramonto, mentre si mangiano cibi sfiziosi per aprire lo stomaco. Lo speciale alambicco misto personalizzato di Bombay che permette la Vapour Infusion degli elementi botanici rende il gin finemente equilibrato e, con i suoi aromi vibranti, funziona benissimo in miscelazione.

Bombay è anche andata incontro a chi preferisce i drink leggeri e fruttati, con un prodotto davvero creato a regola d’arte: Bombay Bramble Gin. Prende vita grazie a un’infusione dove il classico Bombay Dry Gin distillato al vapore, si sposa con un infuso di frutta naturale, more e lamponi, procedimento che permette di ottenere un colore rosso brillante e un sapore del tutto naturale senza l’aggiunta di zuccheri o coloranti artificiali. L’infusione di frutta è la nota distintiva di questo prodotto, l’elemento che garantisce un gusto perfettamente bilanciato e piacevole al palato. Un’esplosione di sapore che ne fa un elemento insolito nella categoria del gin, ma infinitamente gustoso.

Come dicevamo, l’innovazione di prodotto di Bombay Sapphire va di pari passo con l’innovazione tecnologica con l’obiettivo di far diventare la distilleria di Laverstoke Mill completamente green. Botaniche certificate sostenibili, energia pulita e un impianto per il processo di digestione anaerobica dei materiali compostabili sono tra i più recenti obiettivi raggiunti da Bombay.

Prova i gin di Bombay

Behind The Canvas, opera finale

Infine Bombay sostiene i bartender con prodotti che incitano alla creatività, ma il loro progetto “Stir Creativity” si rivolge anche agli artisti. Tra le tante bellissime iniziative, si è di recente conclusa l’ultima svelando l’opera definitiva di Bombay Behind the Canvas. L’esperimento artistico ha dato vita a un artwork NFT collettivo, realizzato dall’artista Giuseppe Lo Schiavo, dall’Influencer e Direttore Creativo Paolo Stella e dalla community di Instagram che è diventata co-creatore dell’opera. Oltre 4.000 utenti hanno partecipato alla Live Instagram il 17 novembre, indicando più di 170 oggetti da portare con sé nel futuro, come in un vero “Message in a Bottle” da lasciare alle prossime generazioni. Sono questi i numeri che hanno permesso a Giuseppe Lo Schiavo di realizzare un’opera racconto di uno spazio metafisico in cui la bottiglia di Bombay Sapphire assume le sembianze di una capsula del tempo. Un progetto che porta gli utenti nel Metaverso: la stanza creata durante la IG Live, infatti, diventa il “museo” in cui scoprire l’opera definitiva di Behind The Canvas. Per accedervi gratuitamente basta cliccare a questo link https://arium.xyz/spaces/behindthecanvas e, utilizzando mouse e tastiera, muoversi e scoprire gli oggetti presenti nell’opera.

Godetevela con un Bombay Sunset Tonic o un fruttatissimo Bramble cocktail.

Scopri il mondo Bombay su GinShop

Lascia un commento

Conferma

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News