Ricette

Cocktail & Cinema: episodio 11, Invictus e Tris Vincente

Vanessa Piromallo
May 3, 2021

Due magnifici cocktail a tutto gin, ispirati a due grandi film: L'invincibile di Eastwood e Febbre da Cavallo di Steno

TRIS VINCENTE

(ispirato al film ‘Febbre da Cavallo’ di Steno, 1976)

Bartender: Luca Romano, 1000 Misture di Casarano (Lecce), già finalista del Premio Strega Mixology 2019

Ingredienti:

  • 50 ml Gin Del Professore Monsieur
  • 10 ml liquore al finocchio
  • 20 ml sciroppo di zucchero
  • 1,25 ml acido citrico
  • Fill di acqua tonica

Bicchiere: Collins
Garnish: lime disidratato

Preparazione: Tecnica build: versare lo sciroppo di zucchero in un bicchiere Collins precedentemente raffreddato, aggiungere l’acido citrico e sciogliere bene. Versare quindi il liquore al finocchio e il Gin Del Professore Monsieur. Aggiungere il ghiaccio a cubetti, completare con l’acqua tonica, mescolare delicatamente e decorare con lime disidratato.

Ispirazione: Un film, Febbre da Cavallo, che continua a ispirare i migliori bartender italiani, grazie alle avventure di tre amici con il vizio delle scommesse ippiche. Il drink ha come ingredienti lo sciroppo di zucchero, che simboleggia la dolcezza di Gabriella, la fidanzata di uno dei tre, Mandrake, interpretato da Gigi Proietti. Questa, stanca delle continue mancanze del compagno, chiede consiglio a una cartomante che la induce a giocare una tris. L’acido citrico simboleggia invece i creditori che da tempo aspettano sotto casa di Pomata (Enrico Montesano) per riscuotere, mentre l’utilizzo dell’acqua tonica indica il rischio della giocata, ma al tempo stesso quel sapore amaro del tornare a casa sempre a mani vuote. Ma il drink si caratterizza soprattutto per il gusto del Gin Del Professore Monsieur che simboleggia il personaggio di Mandrake, il quale sembra disposto a giocarsi la tris.

Luca Romano e il suo drink Tris Vincente

INVICTUS

(ispirato al film ‘Invictus – L’invincibile’, di Clint Eastwood, 2009)

Bartender: Leandro Serra, bar manager del The Duke Cocktail Lounge Bar de La Maddalena (Sassari)

Ingredienti:

  • 3,5 cl Sipsmith London Dry Gin
  • 2 cl Vermouth rosso
  • 2 cl Barolo chinato
  • 1,5 cl liquore al timo
  • Chicchi di caffè tostato
  • Gocce di Bitter Angostura al cioccolato

Bicchiere: coppa retrò
Garnish: arancia disidratata e chicchi di caffè

Preparazione: Tecnica stir&strain: versare il Vermouth rosso e il Barolo chinato in un mixing glass e lasciarli in infusione con dei grani di caffe tostato. Versare quindi il Sipsmith Gin, alcune gocce di bitter al cioccolato e ‘chiudere’ con liquore al timo. Mescolare delicatamente e servire in una coppa retrò con una palla di ghiaccio e decorare con una fetta di arancia disidratata e chicchi di caffe.

Ispirazione:
Il drink Invictus nasce dopo la visione dell’omonimo film dedicato a Nelson Mandela. “Tutti possono migliorare a dispetto delle circostanze e raggiungere il successo, se si dedicano con passione a ciò che fanno”. Da queste parole del Premio Nobel per la Pace si sviluppa l’ispirazione, potente, per il drink: le note amaricanti del Barolo chinato si uniscono a quelle del Vermouth rosso infuso con grani di caffè tostati e ad alcune gocce di bitter al cioccolato. Il tutto al sapore di Sipsmith London Dry Gin. Perfetto ingrediente che riporta al palato la forza di Nelson Mandela, il suo spirito combattivo, la sua indomita sete di giustizia, il suo non lasciarsi mai abbattere dalle circostanze estreme, come l’esperienza del carcere e tutte le conseguenze dei pregiudizi subiti. Sapori unici che riportano indietro nel tempo, perché, come ricorda il bartender, “Il ricordo è il tessuto dell’identità.”

Invictus di Leandro Serra (photo credit_ Antonio Lobrano)

Lascia un commento

Conferma

gordon gin
News
Novità 2021: sperimentazione, oro, sale e tanti flavoured gin
gin agrumati
News
6 gin agrumati da provare, perfetti per tutte le stagioni
frutta jar
Ricette
Come utilizzare la frutta di stagione per fare le infusioni nel gin

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News