Recensioni

Duroc Gin, l’outsider coraggioso che ama il barbecue

Elisabetta Lugli
October 20, 2021

Il London Dry Gin italiano dedicato agli amanti del barbecue: Duroc Gin è perfetto per l'abbinamento con la carne alla griglia!

Riccardo D’Amaro e Andrea Bassan, detti Damaz e Bax: sono loro i ragazzi ai quali si deve la nascita di Duroc Gin, un distillato ribelle, che si distingue dalla massa viaggiando su un binario tutto suo. Il binario di cui parliamo è caliente e succulento e porta in direttissima verso il mondo del barbecue. Una storia, quella di Duroc Gin, nata poco prima della pandemia e coronata dall’uscita del distillato ad aprile. Abbiamo parlato con Riccardo per farci raccontare ogni dettaglio di questa bellissima idea così sopra le righe.

Duroc Gin

Riccardo, raccontaci come vi è venuta l’idea di produrre Duroc Gin.

Io e Andrea siamo amici e viviamo entrambi a Milano. Io sono il griller (Riccardo vende anche spezie per barbecue, ndr), mentre Andrea è il drinker, grande amante del gin tonic, e ha uno studio che si occupa di comunicazione. Un amante del barbecue e uno del gin tonic insieme: ci siamo resi conto che mancava la bevanda giusta da abbinare alle nostre grigliate e in noi è nata l’esigenza di trovare il blend perfetto per il barbecue.  Così abbiamo iniziato a lavorare sulla ricetta e al momento opportuno ci siamo appoggiati alla distilleria brianzola Eugin, che ha saputo distillare perfettamente il gin che stavamo cercando. 

Quali sono le caratteristiche di Duroc Gin?

Innanzi tutto, Duroc è un London Dry. Avremmo potuto giocare più facile producendo un compound, dal momento che la caratteristica che cercavamo era una nota affumicata. Ma noi volevamo che fosse un sentore poco invadente e poi l’alambicco della distilleria Eugin sarebbe stato sprecato se non avessimo optato per un London! La nota affumicata che cercavamo rappresenta il collegamento con il mondo del barbecue e in Duroc Gin è data dal cardamomo nero, che diventa nero perché lo facciamo affumicare sul barbecue a legna. Il blend di Duroc Gin ha due caratteristiche fondamentali: la prima è la presenza degli agrumi, cioè limone e arancia, che servono a pulire la bocca e a sgrassare, cosa importante quando si mangiano determinati tagli di carne presenti in un barbecue che si possa definire tale; la seconda è appunto la nota affumicata di collegamento data dal cardamomo nero, che arriva dopo, in una seconda fase, in gola. Un sentore leggero, ma perfettamente in armonia con il barbecue. La nostra sfida era creare un equilibrio tra queste due caratteristiche opposte. L’affumicatura che si percepisce in Duroc Gin di solito si trova in altri distillati, come il whisky o il rum.

Acquista

Da dove arriva il nome Duroc?

Il Duroc è una razza di maiale nordamericano, dal pelo rosso fulvo e con un animo da vero ribelle. Lo abbiamo scelto perché è in linea con i valori del brand: coraggioso, capace di scappare, è l’unico maialino che non si fa prendere, è “Brave”, il contrario dell’immagine del maialino “Babe”. Per questo sulla bottiglia di Duroc Gin il maialino è rappresentato mentre salta in un cerchio di fuoco. La bottiglia è nera, nell’immagine c’è il rosso: fuoco e fiamme. L’emblema del barbecue.

Come consigli di gustare Duroc Gin?

Durante una grigliata, ovviamente, anche se nulla toglie che lo si possa gustare fuori pasto in qualsiasi altro contesto. Per gustarlo al meglio sotto forma di gin tonic, consiglio la tonica che abbiamo creato ad hoc per miscelarlo, la Duroc Dry Tonic, che è secca e si sposa perfettamente con Duroc. Come garnish, il top è il cardamomo affumicato e stiamo preparando dei kit per offrirlo al pubblico. Un altro utilizzo di Duroc Gin che già stanno mettendo in pratica molti nostri clienti è quello della marinatura delle carni sia di manzo che di maiale, anche tramite iniezioni del distillato nella carne stessa.

Provalo!

Avete in cantiere l’uscita di altri prodotti?

Un’idea per il futuro è quella di uscire con un prodotto con abbia un sentore di affumicatura più forte. Per ora però ci concentriamo su Duroc Gin in tutte le sue declinazioni: produciamo la bottiglia da 200 ml, la “versione da pic nic” per chi è curioso di assaggiarlo, quella da 700 ml e poi un bel bestione da 3 litri, e le nostre bottiglie sono tutte uguali, soltanto… in scala.

Acquista Duroc Gin

Lascia un commento

Conferma

friuli fred jerbis polcenigo
News
Viaggio in Friuli alla scoperta del territorio con Fred Jerbis
EG_Wildlife Warrior Mood10 copy
News
Elephant Gin Wildlife Warrior, edizione limitata Natale 2022 per salvare gli elefanti
BUGIN cocktail rub trio (1)
Recensioni
Anche il barbecue può profumare di gin con i Cocktail Rubs by Bugin

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News