News

6 Sloe Gin da 6 diversi paesi europei da provare

Vanessa Piromallo
June 29, 2021

Lo Sloe Gin è un liquore che ormai è uscito dai confini del Regno Unito e sta conquistando l'Europa: ecco quali provare!

Lo Sloe Gin è un liquore tipico inglese prodotto mettendo bacche di prugnolo mature in infusione nel gin con zucchero e portato a una gradazione inferiore. Nel Regno Unito era uso comune prepararlo in casa e offrirlo agli ospiti nel periodo delle festività natalizie. Normalmente servito liscio e freddo, oggi rappresenta anche un preziosissimo ingrediente per tanti cocktail originali. Gli Sloe Gin prodotti dalle distillerie sono ormai moltissime e non è solo in Inghilterra che le aziende si sono prodigate per creare la propria personale versione. Vi presentiamo infatti una selezione di sei Sloe Gin provenienti da sei diversi paesi europei.

Juniper Green Sloe Gin (Inghilterra)

Viene prodotto dalla Thames Distillery utilizzando come base il pluri-premiato Juniper Green Organic Gin, al quale vengono infuse bacche di prugnolo della Romania con certificazione biologica. Si tratta di un perfetto Sloe Gin classico, dall’aroma fruttato al profumo di prugna, con note simili alla ciliegia e alla marmellata di fragole e più lievi sentori di ginepro. In bocca ha un bel sapore secco e ricco, con note di ginepro, agrumi e soprattutto bacche di prugnolo. Oltre ad essere di alta qualità, è anche certificato “Fair Wild”, dunque è equo-solidale, biologico e prodotto con ingredienti coltivati in modo eco-sostenibile.

Acquista
Ballykeefe Sloe Gin

Ballykeefe Sloe Gin (Irlanda)

Morbido e avvolgente, ben bilanciato, con note fruttate e astringenti di prugnolo unite a sentori dolci, con un retrogusto caldo e persistente dato dalle spezie. Da bere liscio o anche come alternativa dello spritz abbinandolo al Prosecco con garnish di lamponi. Viene prodotto dalla Distilleria Ballykeefe, che da sempre si impegna per la sostenibilità e la protezione dell’ambiente, ottenendo anche preziosi riconoscimenti. Inoltre il loro Sloe Gin ha vinto la medaglia d’oro ai World Liqueur Awards 2019.

Acquista

Kapriol Sloe Gin (Italia)

Dal fresco profumo di frutta rossa, al palato sprigiona intense note di prugnolo selvatico, bilanciate dalle tenui note amare del luppolo. Il basso contenuto di zuccheri fa sì che sia particolarmente aromatico e gustoso. Poiché non contiene agrumi, si presta molto bene alla miscelazione in drink con ingredienti aspri oppure abbinato a una rinfrescante limonata. La base è il Kapriol Dry Gin, prodotto dalla storica distilleria Beniamino Maschio e ispirato a un tipico liquore di montagna.

Acquista

Elephant Sloe Gin (Germania)

Le bacche di prugnolo vengono fatte macerare le bacche di prugnolo nell’Elephant London Dry Gin per creare questa versione Sloe Gin, decisamente più secca rispetto ai classici sloe gin e caratterizzata da note speziate bilanciate da quelle fruttate e appena dolci del prugnolo. Tutte le bottiglie sono personalizzate e l’etichetta è scritta a mano, mentre il tappo di sughero naturale è avvolto da una fila di perline fatta a mano dalla popolazione Maasai in Kenya. Anche per lo Sloe Gin viene donata una parte dei ricavi a fondazioni dedicate alla preservazione della flora e della fauna africane.

Acquista

Filliers Sloe Gin (Belgio)

Prodotto artigianalmente con bacche di prugnolo raccolte a mano in autunno, Filliers Sloe Gin ha un delizioso aroma dolce e speziato e stuzzica il palato con le sue note di prugna e di ciliegia bilanciate da quelle del ginepro e della cannella in un’esplosione di sapore, che permane in bocca con gustose note aspre e fruttate. Una vera e propria perla per gli amanti di questo liquore.

Acquista

Broken Bones Sloe Gin (Slovenia)

Per la produzione, le bacche di prugnolo vengono infuse per ben sei mesi nel Broken Bones London Dry Gin in modo da raggiungere la giusta intensità. Una piccolissima aggiunta di zucchero apre i sapori del prugnolo senza rendere il liquore dolce. Diverso dai tradizionali Sloe Gin anche per la gradazione al 33%, Broken Bones Sloe Gin ha un aroma e un gusto intensi, con note di prugne mature e mandorla amara e sapori di susine che si uniscono a quelli del gin.

Acquista

 

Scopri alcune ricette di cocktail con lo Sloe Gin: https://ilgin.it/ricette/sloe-gin-cocktail-5-idee-per-la-miscelazione/

Lascia un commento

Conferma

dioniso truffle gin (1)
Recensioni
Dioniso Truffle Gin, l’oro bianco e l’oro nero catturati in un distillato
Papillon-gin
News
Come salvare farfalle e scarafaggi bevendo gin: Papillon Gin e Carabus Gin
limone jerbario
Ricette
Torta allo Yogurt al Gin Tonic

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News